Glassa reale – glassa di zucchero

La ghiaccia reale è quella glassa, solitamente bianca, che molti usano per decorare torte e dolci.

È classicamente bianco, ma è comune, nella pasticceria moderna, aggiungere coloranti dei colori più diversi per dare un tocco diverso alla glassa di zucchero.

Oltre a cambiare il colore, ci sono anche diverse ricette con l’aggiunta di limone, che dona un gusto agrumato quando mordi il dolce.

Cosa troverai in questo contenuto

>

Tipi di glassa di zucchero

Anche se stiamo parlando di glassa di zucchero, ma tradizionale e semplice, in commercio esistono anche tanti tipi di glassa. La maggior parte di essi viene utilizzata per ricoprire le torte.

La glassa di marmo, chiamata anche pasta americana, è una specie di glassa più dura, e la differenza in questo tipo di glassa nella tua ricetta è l’aggiunta di gelatina incolore, glucosio e burro nella tua ricetta.
C’è anche la glassa reale, che è quasi la stessa cosa della glassa di zucchero, essendo un po’ più dura di questa, e un po’ più morbida e croccante della glassa marmorizzata.

Se vuoi imparare a fare la glassa classica, non è difficile realizzare questo tipo di glassa, motivo per cui ora ti insegneremo come provare a casa una guarnizione per torte deliziosa come questa.

Ricetta ghiaccia reale fatta in casa

Per realizzare questa ricetta avrete bisogno di:
– mezza tazza di zucchero a velo ;
– 1 cucchiaino di latte.

Come preparare la glassa reale:
In una ciotola, unisci mezza tazza di zucchero a velo con 1 cucchiaino di latte. Mescolare bene.

Questa ricetta non va al fuoco.

Il punto dello sciroppo è deciso sull’occhio. Se pensi che sia troppo acquoso, dovresti aggiungere più zucchero e se sembra essere duro, aggiungi più latte.

Per mettere questo sciroppo sulla torta, bisogna aspettare che la torta si raffreddi completamente, perché se la torta è calda, non formerà il cono secco nello sciroppo, come previsto.

Potete comunque sostituire il latte con del succo di limone, in modo che lo sciroppo abbia un sapore più aspro.

Per fare questo sciroppo colorato basta eseguire la stessa ricetta, ma aggiungere del colorante, in polvere o in gocce, del colore scelto.

Alla fine, basta decorare, con lo sciroppo e un altro elemento che trovi interessante, come scorza di limone, pezzetti di fragola o ciliegia, un classico!

Ricetta glassa di zucchero al limone

Ingredienti:
1 tazza di zucchero a velo
2 cucchiai di succo di limone

Metodo di preparazione:
Mettete lo zucchero a velo in una ciotola, poi aggiungete il succo di limone.

Mescolare fino a formare uno sciroppo denso.

Ora puoi usare la tua glassa di zucchero al limone.

Applicazioni di glassa di zucchero

Non devi usare questa deliziosa glassa di zucchero solo per torte fatte in casa.

Lo si può ancora utilizzare nella decorazione e rifinitura dei famosissimi biscotti natalizi e non, o addirittura decorare gli ormai noti cupcakes, i quali, con la notorietà che hanno acquisito, hanno una serie di possibilità di copertura, tra cui l’utilizzo di glassa di zucchero, bianca o colorata, per la tua decorazione.

Difficoltà a trovare il punto di congelamento

Poiché spesso è fatto manualmente o per mancanza di esperienza, a volte le persone hanno una certa difficoltà a raggiungere il punto di glassatura dello zucchero.
Quindi, un’ottima opzione trovata sul mercato è sostituire l’uovo con la cosiddetta polvere di meringa.

Questa polvere, che è una specie di albume disidratato, oltre ad evitare il rischio di casi di salmonella utilizzando un uovo crudo, facilita anche la ricerca del punto di glassatura, che a volte, per mancanza di esperienza pasticcera, può davvero essere difficile da trovare.

Inoltre, questa polvere di meringa profuma già di vaniglia, riducendo così anche il forte odore, molto presente nel tuorlo d’uovo, se utilizzato allo stato naturale nelle ricette culinarie.

Questa polvere è così buona che aumenta anche la durata della glassa, poiché nella ricetta classica, fuori dal frigo, la glassa si indurisce velocemente, perdendo così facilmente la sua funzionalità (oltre a rovinarsi molto velocemente).

ghiaccia reale fluida

La preparazione è la stessa della ghiaccia reale, solo ammorbidita con un po’ d’acqua.

Viene generalmente utilizzato per riempire le figure.

Per conoscere il punto corretto basta mettere sul tavolo un cucchiaino di glassa fluida.

Quindi posizionare un altro cucchiaio sopra il primo.

Le gocce si uniscono lentamente e la superficie originaria non aumenta, diventando liscia e uniforme.

Questo è il punto giusto.

Se invece le gocce si uniscono troppo velocemente e la superficie originaria aumenta, significa che ne è stata aggiunta una quantità maggiore del necessario per ammorbidire la glassa.

Un altro errore che può capitare è quello di mettere poca acqua e le gocce non si uniscono. In questi due casi sorgeranno difficoltà nell’esecuzione del lavoro di confezione.