Quanto durano i peperoni? I peperoni vanno male?

I peperoni sono una delle verdure più comuni che le persone hanno nelle loro case.

Si possono consumare crudi, ma di solito vengono cotti in modo che diventino morbidi e teneri.

I peperoni sono anche usati per fare salse come salsa aioli o chimichurri.

Potresti non sapere quanto durano i peperoni, però.

Questo articolo spiega come conservarli correttamente, usarli durante la cottura e quanto tempo dureranno nel frigorifero.

Cosa sono i peperoni?

I peperoni sono un tipo di ortaggio coltivato nei giardini di tutto il mondo.

Il nome campana deriva da questa varietà dalla forma allungata e con lobi svasati su entrambi i lati.

Quando il frutto maturo raggiunge la dimensione massima, la buccia assume un colore verde scuro brillante.

Sono generalmente verdi, gialli o rossi.

I colori sono causati dalla presenza di alcuni pigmenti naturali nella loro pelle chiamati carotenoidi e antociani.

I peperoni erano inizialmente coltivati ​​per i suoi frutti, un composto carnoso noto come intenso che può essere consumato fresco o cotto per produrre salsa di peperoni dolci o altri piatti (come i peperoni ripieni).

Ma poiché hanno perso i loro semi a causa dell'allevamento selettivo, i peperoni vengono utilizzati principalmente per cucinare.

Il frutto può essere consumato crudo o cotto con qualsiasi altra verdura per un'interessante variazione sulla normale routine dei pasti.

Quando acquisti i peperoni, cerca frutti dai colori vivaci che siano sodi e pesanti.

La pelle deve essere liscia, senza lividi o segni sulla superficie.

Come conservare i peperoni?

I peperoni sono un ottimo ortaggio da usare in qualsiasi piatto, ma si deteriorano rapidamente.

Dovresti comprarli quando sono sodi e croccanti e conservarli correttamente per farli durare più a lungo.

Ecco come:

Avvolgere i peperoni in un tovagliolo di carta, sigillarli con pellicola trasparente e conservare in frigorifero.

Se vuoi conservare i peperoni per più di una settimana o due (o se iniziano ad ammorbidirsi), allora dovresti prima congelarli interi: assicurati che le estremità del gambo siano state rimosse in modo che l'aria possa circolare meglio quando vengono congelate.

Per conservare i peperoni tagliati, freschi dal frigorifero o dal congelatore, avvolgerli nella plastica e conservarli in un sacchetto sigillato, quindi riporli in frigorifero.

Quando si conservano i peperoni, la cosa più importante da ricordare è che dovrebbero essere mantenuti a temperature inferiori a 40 gradi Fahrenheit.

Come cucinare con i peperoni?

I peperoni sono usati in molti piatti.

Possono essere arrostiti, grigliati o fritti e sono un'ottima aggiunta al piatto principale in cottura.

I peperoni funzionano bene con il pollo poiché di solito viene trasformato in tacos, burritos o fajitas.

Ci sono anche molte ricette che utilizzano il peperone come ingrediente, come frittate, panini e insalate.

Puoi anche preparare un classico piatto italiano usando i peperoni come il peperone ripieno.

Farcire con carne macinata, riso e spezie può essere il pasto perfetto da condividere durante la serata in famiglia o mentre si intrattengono gli ospiti.

Una cosa popolare da fare con i peperoni è grigliarli.

L'aggiunta di fette di formaggio sopra prima di grigliare il peperone farà emergere un sapore delizioso e non dovrai preoccuparti che si attacchino o cadano durante la cottura.

I peperoni grigliati sono ottimi anche in insalata, poiché aggiungono un altro strato di consistenza per coloro a cui potrebbero non piacere le verdure cotte troppo.

I peperoni possono essere consumati crudi se lo si desidera, ma cuocerli prima fa rivivere tutti i sapori ancora di più rispetto a quando sono freschi di negozio.

Quanto durano i peperoni?

I peperoni sono un tipo di verdura spesso utilizzata nelle insalate, nei panini e in molti altri piatti.

È fondamentale sapere quanto dureranno queste verdure per non sprecare soldi o cibo.

È meglio conservare i peperoni in un luogo fresco con un'esposizione limitata alla luce solare.

Il cassetto per frutta e verdura all'interno del frigorifero è un ottimo posto per conservarli.

In generale, i peperoni crudi dureranno circa una o due settimane prima che inizino a deteriorarsi e dovrebbero essere buttati via.

I piatti di peperoni cotti in genere durano tre giorni dopo la cottura prima che il cibo non sia più sicuro per il consumo.

Se non sei sicuro che il cibo sia ancora sicuro o meno, è meglio peccare per eccesso di cautela e buttarlo via.

Quando si preparano insalate, panini o altri piatti, è meglio usare i peperoni appena cotti invece di quelli che sono stati conservati in frigorifero per troppo tempo.

Puoi congelare i peperoni?

La risposta è si.

Tutti i peperoni sono adatti al congelamento.

I colori più comuni disponibili sul mercato includono: verde, arancione e rosso.

Diverse varietà di peperoni si congelano a velocità diverse; alcuni potrebbero essere migliori di altri quando si tratta di gusto dopo lo scongelamento.

Se ti capita di avere a portata di mano molti peperoni di un particolare colore, vale la pena dedicare del tempo a sperimentare con ciascuna varietà prima di prendere una decisione su quale profilo aromatico ha un sapore migliore congelato.

Alcuni suggerimenti se decidi che congelare alcuni tipi di queste verdure potrebbe essere un'opzione per te includono: tagliare le parti superiori, lavarle accuratamente (se necessario), asciugarle e impilarle ordinatamente in sacchetti o contenitori per il congelatore.

Puoi conservare i peperoni interi o tagliati a seconda delle tue esigenze.

Se prevedi di usarli in un secondo momento, è meglio non tagliare o tritare il pepe in quanto ciò farà perdere sapore e contenuto di umidità.

I peperoni dureranno nel congelatore fino a un anno.

Non c'è nemmeno bisogno di scongelare le verdure prima di usarle; puoi estrarre ciò che ti serve e lasciarlo scongelare in una ciotola di acqua fredda o sul piano di lavoro.

Come capire se i peperoni sono cattivi?

Come altre verdure, i peperoni sono sicuri da mangiare quando sono freschi e hanno ancora un colore vivace e croccante.

Se il tuo peperone inizia a diventare marrone sui bordi o inizia a mostrare segni di essiccazione in alcune aree intorno alla pelle, allora dovrai stare attento a quanto tempo quel peperone è rimasto lì.

L'indicatore più significativo del fatto che un peperone sia cattivo o meno è la sua fragranza; se i tuoi peperoni odorano di aceto o latte acido, significa che si sono già guastati e dovrebbero essere gettati via immediatamente.

Questi odori possono anche indicare altri problemi di salute con la verdura, quindi ti consigliamo di buttarli via anche prima del solito per giocare in modo più sicuro.

Usa le mani o le dita e tocca vicino alla parte superiore dove potrebbe esserci una rientranza dall'estremità dello stelo, quest'area dovrebbe emettere un leggero trillio quando viene strofinata con il dito.

Ciò significa che hanno ancora un contenuto di umidità ragionevolmente alto che indica freschezza.

Se non sei ancora sicuro, cerca questi altri segni:

  • La buccia dei peperoni è rugosa e raggrinzita.
  • Lo strato esterno del peperone ha iniziato a staccarsi dall'estremità del gambo.
  • Ci sono evidenti macchie marroni o nere sulle superfici (che indicano aree marce).

Se non sei ancora sicuro, assaggia un pezzetto di peperone con la lingua.

Se è amaro o non ha sapore, saprai che non è fresco e dovrebbe essere buttato via.

Se hai un peperone bello e croccante che ha ancora la maggior parte del suo colore vibrante, allora è sicuro da consumare senza alcuna preoccupazione per il deterioramento o il cattivo sapore.

La cosa più sicura da fare in caso di dubbio è buttare via tutto.

Conclusione

I peperoni sono una delle verdure più popolari per una varietà di piatti.

Possono essere conservati in modi diversi a seconda di cosa intendi fare con loro dopo che sono stati raccolti dal tuo giardino o dalla sezione dei prodotti del negozio di alimentari.

Se vuoi mantenere i peperoni freschi e croccanti, è meglio conservarli in un contenitore ermetico.

Una volta refrigerato, il peperone durerà fino a due settimane ma diventerà morbido se lasciato a temperatura ambiente troppo a lungo.

Tieni a mente questi suggerimenti la prossima volta che vai a fare la spesa e goditi il ​​peperone più spesso.

Tempo di preparazione 15 minuti Tempo di cottura 15 minuti Tempo totale 30 minuti

ingredienti

  • Peperoni
  • Contenitori ermetici o borse a chiusura lampo
  • Etichette e pennarelli

Istruzioni

  1. Leggi attentamente la guida per sapere quanto dura.
  2. Etichetta il tuo contenitore con il contenuto e la data e tieni traccia di quanto stai utilizzando!
  3. Assicurati di conservare in un contenitore ermetico in un luogo fresco e buio (dispensa o frigorifero).
  4. Se congelato, scongelare in frigorifero prima dell'uso. Verificare sempre la presenza di segni di deterioramento prima dell'uso.

Hai fatto questa ricetta?

Si prega di lasciare un commento sul blog o condividere una foto su Instagram

Torna su