Quanto dura l’aloe vera? L’aloe vera va male?

Con la pandemia che colpisce duramente il mondo, le persone hanno scoperto che i disinfettanti per le mani sono un partner ideale.

Tuttavia, con molti paesi che impongono rigide norme di blocco, le aziende che producono disinfettanti per le mani sono state costrette a chiudere l'attività.

Le persone si sono rivolte a soluzioni fatte in casa e l'aloe vera è diventata una delle scelte migliori e molti hanno iniziato ad accumularle.

Ma quanto dura l'aloe vera? Se sei una di quelle persone che accumulano aloe vera per un uso futuro, questo articolo è la destinazione dei tuoi sogni.

Parleremo della durata di conservazione delle diverse varianti di aloe vera e ti forniremo i passaggi per preservare i numerosi benefici dell'aloe vera per lunghi periodi.

Puoi conservare l'aloe vera, di solito, in tre forme di succo, gel o foglia, e ognuna di esse ha una durata di conservazione diversa.

Il nostro articolo ti aiuterà a capire la durata della vita dell'aloe vera e perché dovresti preoccuparti dell'aloe vera cattiva.

Quanto dura l'aloe vera? L'aloe vera va a male?

L'aloe vera in qualsiasi forma ha numerosi vantaggi. L'aloe vera contiene antiossidanti e vitamine che possono curare la pelle secca, le ustioni e l'acne.

Se stai conservando l'aloe vera sotto forma di foglie, una foglia refrigerata può durare per più settimane. Inoltre, puoi congelare le foglie per una maggiore longevità, che può durare per circa sei mesi.

Una foglia fresca di aloe vera può durare circa 24 ore a temperatura ambiente e circa una o due settimane se refrigerata.

Ecco alcuni modi per prolungare la durata di conservazione dell'aloe vera che puoi provare a casa:

  • Avvolgere la foglia di aloe vera con un asciugamano umido. Se non vuoi estrarre il gel e conservare i piatti, puoi usare un asciugamano bagnato per avvolgere le foglie per mantenere la qualità delle foglie.
  • Congelare le foglie di aloe. Congelare le foglie di aloe utilizzando un sacchetto di plastica per congelatore ne preserva la consistenza e il gusto fino a otto mesi. Se imposti il ​​congelatore a una temperatura ideale, puoi conservare la qualità delle foglie molto più a lungo.
  • Scongelare le foglie di aloe a temperatura ambiente. Scongelare le foglie di aloe a temperatura ambiente assicura che mantengano la loro consistenza e il loro gusto. Puoi tenerli di nuovo nel congelatore una volta che hai soddisfatto la tua richiesta. Assicurati di non usare mai il microonde per scongelare le foglie.
  • Mescolare con il miele. Se vuoi conservare l'aloe vera sotto forma di gel, mescolarla con il miele è un'opzione eccellente. Poiché il miele è un conservante naturale, conserva tutte le qualità del gel di aloe vera. Assicurati di risciacquare le foglie e attendi che il liquido rosso/giallo o l'aloina si scarichino. Questo liquido può causare diarrea, che senza dubbio non è la cosa che vorresti.

Come capire se l'aloe vera fa male?

Le persone usano l'aloe vera per i suoi benefici medici da secoli. Le qualità lenitive dell'aloe vera trattano efficacemente le abrasioni della pelle e i danni del sole e molti esperti di salute lo definiscono un potente superalimento.

Tuttavia, come qualsiasi altra materia organica o pianta, l'aloe vara può andare a male nel tempo.

Quindi quali sono i segni dell'aloe vera? Come la maggior parte delle altre piante e verdure, puoi giudicare lo stato dell'aloe vera con il tuo senso della vista e dell'olfatto.

Poiché l'aloe vera contiene molta acqua, di solito marcisce prima di seccarsi. Tuttavia, se lo conservi correttamente, puoi prolungare la durata di conservazione dell'aloe vera.

Ecco un elenco di segni e sintomi che indicano l'aloe vera inutilizzabile:

  • Scolorimento. Se conservi le foglie di aloe vera a temperatura ambiente senza una protezione aggiuntiva, le foglie perderanno il loro solito colore verde e inizieranno a deteriorarsi. Può succedere anche all'interno del congelatore se l'involucro di plastica ha un'estremità libera. Le foglie di aloe vera formano un callo marrone ruggine che si sigilla, che è il loro modo di preservare il gel. Questo processo è naturale e non significa che le foglie di aloe vera siano andate a male.
  • Cattivo odore . Se le tue foglie di aloe vera hanno un odore strano o emanano un odore strano, è meglio scartarle.
  • Rughe . Le rughe che compaiono sulla superficie delle foglie sono una buona indicazione che le foglie di aloe vera hanno perso la loro qualità e non sono adatte all'uso.
  • Si secca o diventa ammuffito.

Conclusione

Con così tanti benefici per la salute e qualità antietà, l'aloe vera è un must per ogni casa.

Sia che tu stia usando l'aloe vera per idratare la tua pelle o per fare deliziose ricette con essa, diventa molto importante prenderti cura di questo superfood.

La durata di conservazione dell'aloe vera può dipendere da come la conservi. Inoltre, puoi aggiungere conservanti, come la vitamina E, per aumentare significativamente la durata di conservazione della tua aloe vera.

Tuttavia, se le tue foglie di aloe vera mostrano i segni e i sintomi sopra elencati, sarebbe meglio buttarle via e sostituirle con quelle fresche.

Tempo di preparazione 15 minuti Tempo di cottura 15 minuti Tempo totale 30 minuti

ingredienti

  • Aloe Vera
  • Contenitori ermetici
  • Etichette e pennarelli

Istruzioni

  1. Leggi attentamente la guida per sapere quanto dura.
  2. Etichetta il tuo contenitore con il contenuto e la data e tieni traccia di quanto stai utilizzando!
  3. Assicurati di conservare in un contenitore ermetico in un luogo fresco e buio (dispensa o frigorifero).
  4. Se congelato, scongelare in frigorifero prima dell'uso. Verificare sempre la presenza di segni di deterioramento prima dell'uso.

Hai fatto questa ricetta?

Si prega di lasciare un commento sul blog o condividere una foto su Instagram