Quanto dura la cheesecake? La cheesecake va male?

Gli amanti della cheesecake sapranno cosa vuol dire sbizzarrirsi in questo dolce dolce che si compone di uno o più strati.

Infatti la vera battaglia sta negli spicchi primari e più spessi che comprendono l'impasto di morbida crema di formaggio fresco (alcuni usano anche la ricotta), uova, essenza di vaniglia e zucchero.

È il piatto squisito che può riportare qualsiasi cattivo umore in uno buono.

Per i più golosi, tenere una cheesecake a casa può spesso bastare la voglia di fresco. Ma dovresti stare attento alla freschezza della cheesecake.

È fondamentale prestare una particolare attenzione al punto vendita da cui si acquista e imparare a distinguere da quelli buoni a quelli cattivi.

Siamo sicuri che nessuno voglia cadere preda di intossicazioni alimentari e problemi di salute.

Che cosa sono le cheesecake comunque?

Le cheesecake sono ricette secolari. I primi metodi risalgono al 17000.

Fu alla fine del 1800 che questo dolce divenne il preferito a Filadelfia. La ricetta non conteneva formaggio cremoso ma latte denso.

Secondo Dan Myers, quando un casaro di Chester, New York, chiamato William Lawrence, divenne il proprietario della fabbrica Neufchatel, e l'ingrediente crema di formaggio fu aggiunto alla ricetta.

La ricetta è di un'ottima cheesecake composta da uno strato inferiore che consiste in una crosta di biscotti sbriciolati, di pasta frolla o di un pan di spagna. Esistono due versioni della torta, al forno o non cotta (refrigerata).

Così, stratificando la cheesecake con crema di formaggio e addolcita con frutta o panna montata, sciroppo di cioccolato ecc. la cheesecake è pronta.

I gusti disponibili sono sbalorditivi che vanno dalla fragola alla zucca, dal lime al cioccolato, alla castagna, al toffee, al limone e così via.

Puoi mangiare allegramente cheesecake in qualsiasi momento della giornata. Che sia per il tuo brunch o per la merenda serale, dopo cena o in un'occasione speciale

Le cheesecake sono uno dei piatti esotici facili da preparare, ben presentati e deliziosamente buoni.

Come conservare correttamente la cheesecake?

Il modo migliore per conservare la cheesecake è tagliare i pezzi separatamente e conservarli singolarmente.

Il numero di volte in cui rimuovi l'intero piatto di cheesecake e lo fai a pezzi, maggiori sono le possibilità che le cheesecake si rovinino.

Quindi, quando il dessert è finito ed è ora di conservarlo, taglialo in porzioni che possono essere mangiate in una volta sola.

Se intendete mangiarlo il giorno successivo, è bene tenerlo in frigorifero.

Altrimenti, se non sei un amante dei dolci e pensi che sia solo nel fine settimana che ti concedi abbuffate, come dice Storing Elis Cheesecake per conservarlo nel congelatore. Ma ancora in contenitori ermetici separati con pellicola trasparente.

  • Non provare a congelare la cheesecake senza cottura. Non si congelano bene.
  • Se non specificato nella ricetta, le cheesecake al forno possono essere congelate.
  • Si consiglia di non aggiungere guarnizioni o topping prima del congelamento.
  • Controlla anche la temperatura a cui hai conservato la tua cheesecake. Un aumento di 10,8 gradi di temperatura può spesso rovinare la durata di conservazione della confezione. Conservare quindi la cheesecake a temperatura costante. È anche meglio non congelare.
  • Durante la conservazione in contenitori, assicurarsi che siano conservati in contenitori ermetici di plastica o vetro per evitare qualsiasi reazione con i contenitori di metallo. I sigilli ermetici sono quindi i migliori.
  • Durante l'acquisto di cheesecake, dovrebbe essere l'ultimo articolo della lista della spesa che dovrebbe essere acquistato per ultimo. Rimarrà alla sua temperatura fredda per un periodo più lungo. In modo che quando arrivi a casa e lo metti in frigorifero rimanga fresco e abbia un profumo saporito a lungo.

Quanto dura la cheesecake? La cheesecake va a male?

Le cheesecake possono andare storte se non conservate correttamente o conservate a una temperatura specifica. I motivi principali per cui le cheesecake vanno storte sono l'uovo in esso contenuto.

A causa dell'uovo, la vita si riduce da sette a quattro giorni. La cheesecake è buona per durare se conservata nel suo contenitore originale.

È meglio conservare da 35 a 45 gradi Fahrenheit. La durata di conservazione di questo delizioso dipende dai conservanti utilizzati, dal tempo di viaggio, dall'umidità per cui è stato esposto ecc.

Purtroppo la durata di conservazione della cheesecake è breve. Diventa fondamentale prestare particolare attenzione alla sua freschezza e alla sua conservazione.

Il Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti Food Marketing Institute è del parere che le cheesecake al dettaglio possano avere una durata massima in frigorifero di sette giorni.

Tuttavia, questo includerà anche lo stile della confezione e le specifiche sulla sequenza temporale.

Si consiglia di avvolgerlo saldamente in un contenitore di plastica. In effetti, lo stesso può essere conservato in congelatore a meno che tu non abbia intenzione di passare la sera stessa.

Se non vedi l'ora di mangiarlo la sera seguente, rimuovilo un paio d'ore prima per scavare nel deserto.

Infatti, se pensate di non riuscire a finire il tutto in una volta, è consigliabile tagliare le cheesecake in porzioni e congelarle per dopo.

Quanto dura la cheesecake in frigorifero?

Una tipica cheesecake che è stata aperta durerebbe fino a sette giorni se conservata correttamente.

Tuttavia, le cheesecake non aperte, appena fatte o congelate, o fatte in casa, rimarranno buone in frigorifero per 6-8 giorni dall'ultima data stampata. Lo stesso può anche essere congelato e rimanere fresco per 6-8 mesi.

Molti fattori sono da considerare per la conservazione nei frigoriferi. Ad esempio, quanto tempo è durata la cheesecake, quanto tempo ci è voluto per viaggiare dall'outlet a casa tua.

Faceva troppo caldo per raggiungere la tua casa dal negozio o è rimasto fuori per troppo tempo?

Poco sappiamo, ma anche la velocità inquietante può anche rovinare la cheesecake. Le cheesecake conservate a temperatura ambiente per più di due ore scacciano odore, colore brunastro e sapore sgradevole.

Per evitare tale proliferazione batterica, si consiglia di togliere la cheesecake dal frigorifero al momento di servirla. Rimane sodo, il sapore rimane robusto e ha un sapore estremamente buono.

Nel caso in cui la cheesecake fosse congelata, è un'ottima idea tenerla fuori almeno 4 ore prima di essere servita.

In questo modo la cheesecake raggiungerà la sua temperatura media ambiente, non avrà un sapore congelato allo stesso tempo ma rimarrà fresca.

Come capire se la cheesecake è cattiva?

È d'obbligo capire se la cheesecake è andata storta. Per evitare qualsiasi malattia di origine alimentare, è essenziale praticare una corretta igiene e tecniche di sicurezza alimentare.

Anche se il modo ideale per evitare che la cheesecake si rovini è mangiarla invece di conservarla.

Il modo migliore per capire se la tua cheesecake preferita è andata storta è controllare il colore. Se inizia a dorarsi vicino ai bordi, devi lasciare andare la cheesecake.

Soprattutto la parte della crosta inizia a inzupparsi. Inizia a bagnarsi e il liquido inizia a fuoriuscire dalla torta. Questo è il fenomeno più pericoloso, poiché ciò porta all'intossicazione alimentare.

Pertanto, se hai conservato la tua cheesecake per poco più di cinque giorni, questi sono i modi per controllarli:

  • 1 Controllare i bordi se hanno iniziato ad asciugarsi, è un allarme.
  • 2 Controlla se le cheesecake hanno conservanti o sono fatte in casa. La maggior parte delle cheesecake al dettaglio contiene conservanti. Ciò consente al delizioso di essere sublime per il giusto numero di giorni. D'altra parte, quando prepariamo le cheesecake fatte in casa, molto raramente aggiungiamo conservanti per mantenere forte il quoziente di nutrienti. In tal caso, è una buona idea finire la cheesecake o distribuirla ai vicini invece di conservarla.
  • 3 Annusa la torta se inizia a emanare un odore acido, marcio e non il sapore che ti aspetti, sicuramente è andata storta.

È significativo solo sapere che tipo di formaggio viene utilizzato per fare quel delizioso dolce. Anche la conservazione della torta dipende molto da questo.

Conclusione

La gente ama la cheesecake perché è un dessert che completa le esigenze delle papille gustative. È solo una questione di preoccupazione per la propria salute e per i propri cari stare attenti prima di servire o mangiare la vostra fetta di cheesecake.

Ad essere onesti, dovresti mangiare la cheesecake come bevi il vino. Guardalo, annusalo e poi prendine un piccolo morso.

Acquista sempre le cheesecake da rinomati punti vendita che producono cheesecake fresche. Una cheesecake scadente non solo sconvolgerà il tuo stomaco, ma manterrà ricordi sbagliati per tutte le ragioni sbagliate.

Tempo di preparazione 15 minuti Tempo di cottura 15 minuti Tempo totale 30 minuti

ingredienti

  • Cheesecake
  • Contenitori ermetici
  • Etichette e pennarelli

Istruzioni

  1. Leggi attentamente la guida per sapere quanto dura.
  2. Etichetta il tuo contenitore con il contenuto e la data e tieni traccia di quanto stai utilizzando!
  3. Assicurati di conservare in un contenitore ermetico in un luogo fresco e buio (dispensa o frigorifero).

Hai fatto questa ricetta?

Si prega di lasciare un commento sul blog o condividere una foto su Instagram

Torna su