Quanto dura il fondente? Fudge va male?

Il fondente è un tipo di confetteria o caramelle tipicamente a base di zucchero, burro e cioccolato.

Gli ingredienti vengono cotti fino alla fase softball, a quel punto vengono sbattuti fino a ottenere una crema.

Non contiene latticini, quindi il fondente va a male? Continua a leggere per la risposta.

Cos'è Fudge?

Il fondente è un dolcetto quasi privo di grassi che esiste da secoli.

Alcune persone credono che sia più un gelato, ma altri lo vedono come una categoria del tutto perché gli ingredienti sono diversi da quelli del gelato.

Gli ingredienti del fondente sono zucchero, burro (o margarina), latte evaporato, estratto di vaniglia o altri aromi.

La maggior parte delle ricette richiede una combinazione di zucchero bianco semolato e zucchero di canna con una quantità uguale di sciroppo di mais.

Il termine fudge fu usato per la prima volta nel 1824 per descrivere una caramella a base di zucchero e burro.

Si dice che il nome fudge derivi da fasdach, che era una parola inglese antico che significa battere a fondo.

Questa gustosa delizia può avere molti gusti: cioccolato, vaniglia, burro di arachidi, caramello, gocce di cioccolato alla menta (o semplicemente vecchia menta piperita), fondente di ciliegie e mandorle o qualsiasi altra ricetta a cui potresti pensare.

Che vasto mondo di combinazioni di sapori.

Hai bisogno di refrigerare il fondente?

Ti starai chiedendo se hai bisogno di refrigerare il fondente.

Il fondente non è fatto con prodotti lattiero-caseari, il che significa che non dovrebbe deteriorarsi così rapidamente e rimanere a temperatura ambiente per alcuni giorni senza che si deteriori.

Tuttavia, il contenuto di zucchero di alcuni tipi di caramelle li rende più sensibili, quindi quelle varietà devono essere conservate in frigorifero o nel congelatore fino a quando non vengono mangiate.

Il fondente dà il meglio di sé se consumato entro pochi giorni dalla preparazione e conservazione.

Conservare il fondente in frigorifero può renderlo leggermente più difficile rispetto a mangiarlo direttamente a temperatura ambiente, anche se questo dipende dalla presenza o meno di altri ingredienti come crema di formaggio o burro (che si rovinano più rapidamente).

Anche il fondente dovrebbe essere tenuto lontano da fonti di calore elevate poiché lo zucchero può bruciare troppo facilmente, quindi conservalo in posti dove non diventeranno troppo caldi.

Quanto dura il fondente? Il fondente va a male?

Il fondente è una deliziosa delizia fatta in casa che può durare due settimane in frigorifero o anche quattro se conservata correttamente.

Per conservare il fondente, dovrebbe essere avvolto ermeticamente e collocato in un contenitore ermetico in modo che duri più a lungo.

Si conserva a temperatura ambiente per una settimana e va consumato entro pochi giorni.

Tuttavia, alcune persone affermano di aver conservato con successo il loro fondente fatto in casa per due settimane conservandolo in contenitori ermetici a temperatura ambiente fino al momento di consumarlo o regalarlo.

Il fondente può anche essere congelato per prolungarne ulteriormente la durata.

Per prima cosa, dovrai preparare un contenitore ermetico o un sacchetto sigillabile a forma di U con cerniera con pellicola trasparente allineandolo in due strati prima di tagliare il materiale in eccesso.

Il fondente dovrebbe quindi essere posizionato all'interno e sigillato ermeticamente tutt'intorno, senza lasciare spazio aperto su entrambi i lati della confezione del fondente o tra i dolcetti stessi.

Questo processo di sigillatura deve essere completato per evitare che la condensa del liquido o l'acqua dall'esterno penetrino.

Ora è il momento di congelare.

Il fondente deve essere lasciato in questo contenitore o borsa fino a quando non è duro prima di riporlo in una chiusura lampo sicura per il congelatore per la conservazione a lungo termine a 0 F (-18 ° C).

Se non viene consumato entro la data di scadenza, non mangiare il fondente che è stato conservato nel congelatore per più di tre mesi.

Il fondente congelato durerà per mesi in un congelatore e si scongela altrettanto cremoso e delizioso come prima del congelamento.

Ma che dire delle varietà commerciali di questa dolce delizia?

Commercial Fudge è una deliziosa delizia che tutti noi godiamo.

Ci sono così tante varianti di questo dolce, ed è abbastanza facile da fare a casa per chiunque.

Tuttavia, il fondente commerciale non ha una lunga durata ed è essenziale sapere come maneggiare il cibo in modo sicuro.

Il modo migliore è refrigerare o congelare per la conservazione, a seconda di quando lo mangerai.

In frigorifero: il fondente va messo in un contenitore ermetico o in una busta e poi coperto con pellicola trasparente prima di essere conservato in frigorifero.

Ciò manterrà il prodotto fresco fino alla data di scadenza di circa due mesi dall'acquisto.

Per un gusto ottimale, il consumo dovrebbe avvenire entro tre settimane dall'inizio della refrigerazione, poiché la condensa può accumularsi all'interno dei contenitori, riducendo la qualità nel tempo e potenzialmente confondendo le date di scadenza.

Inoltre, ricorda di non lasciare che il fondente venga a contatto con altri alimenti mentre si trova nel frigorifero per evitare il rischio di contaminazione.

Nel congelatore: il fondente può essere congelato per un massimo di tre mesi senza modificare il sapore o la consistenza; purché ben avvolta e una volta scongelata non va ricongelata.

È anche possibile congelare il fondente in lotti prima della refrigerazione in modo da avere una manciata di gustose prelibatezze pronte quando necessario.

Tuttavia, se il contenitore contiene grossi pezzi di cristalli di ghiaccio, significa che l'acqua dall'aria esterna è migrata nel cibo e ha influito negativamente sulla qualità nel tempo.

Assicurati di etichettare il fondente con la data una volta congelato e conservato in un sacchetto per congelatore o in un contenitore ermetico.

Come puoi sapere se il caramello è cattivo?

Cosa c'è di peggio che scoprire di aver mangiato un pezzo di caramello viziato? L'odore deciso e sgradevole lo conferma.

Ecco alcuni modi per capire se il fudge è cattivo:

La prima soffiata sarebbe un cattivo odore.

Se l'aroma dolce non è più così dolce ma odora invece di cipolle, pane, formaggio ammuffito o persino latte acido, il tuo fondente è cattivo e dovresti scartarlo.

Il secondo indicatore di deterioramento è la consistenza.

Se la caramella friabile e precedentemente color crema diventa grassa o grumosa come una zuppa, la muffa potrebbe crescere sulla sua superficie.

Altri segni sono una buccia scura (che indica che è stato applicato troppo calore), pezzi che sembrano sciogliersi prima di essere mangiati e cambiamenti di colore da marrone dorato a verde grigiastro o nero.

Infine, se sopra le caramelle al cioccolato crescono muffe o peluria, butta via immediatamente quella caramella.

Non è più sicuro per il consumo umano.

Il sapore del fondente può anche trasparire dove le cose non sembrano essere come dovrebbero: il frigorifero con un retrogusto sgradevole potrebbe significare che c'era dell'alcol da quando è avvenuta la preparazione e che questo non si è cotto correttamente.

Controlla la data di scadenza sulla confezione per scoprire quando è stata preparata e da quanto tempo è rimasta nel tuo frigorifero da allora.

Se non c'è una data di scadenza, sentiti libero di fare una buona ipotesi in base al suo aspetto.

Se tutto è a posto, allora sei a posto e puoi goderti il ​​​​tuo fondente senza preoccupazioni.

Il vecchio caramello può farti ammalare?

Prima di tutto, non tutti i cioccolatini sono sicuri per tutti.

Mentre la maggior parte delle persone può mangiare qualsiasi caramello senza effetti negativi, alcuni tipi possono contenere latticini che causano intolleranza al lattosio o una reazione allergica in altri e provocano vomito.

Ecco perché è essenziale leggere le etichette prima di mangiare qualsiasi cosa con il cioccolato in etichetta.

Detto questo, le possibilità che un vecchio caramello faccia ammalare qualcuno sono molto scarse.

Tuttavia, è sempre meglio consultare il proprio medico se una persona ha problemi di salute prima di mangiare qualcosa di troppo sconosciuto.

Come conservare il fondente fatto con latte condensato?

Sappiamo tutti che il fondente a base di latte condensato è una delle migliori prelibatezze sulla terra.

Anche se è difficile resistere, devi stare attento a conservare il tuo delizioso dessert, in modo che non si sciolga e si trasformi in un pasticcio appiccicoso quando sei pronto per un altro pezzo.

Se ne avanza, avvolgilo strettamente nella plastica e poi mettilo in un contenitore ermetico.

Puoi anche conservare i tuoi fudges nel frigorifero o nel congelatore, ma assicurati prima che siano ben avvolti.

Può durare fino a un mese in frigorifero o fino a sei mesi in congelatore.

Conclusione

In conclusione, il fondente è un piatto dolce alla moda durante le festività natalizie per via del suo sapore ricco.

Il fondente può essere trovato in molte varietà, come il fondente al cioccolato con noci, il fondente alla vaniglia con zucchero di canna e i fondenti cremosi al cioccolato bianco alla menta piperita con spezie di zucca.

Ci sono così tanti gusti diversi tra cui scegliere, ma non importa quale sia il tuo preferito, sono tutti ottimi regali per la famiglia, gli amici e i colleghi.

Ci auguriamo che questo articolo ti abbia aiutato a capire meglio quanto dura il fondente e cosa farne una volta scaduto il tempo.

Tempo di preparazione 15 minuti Tempo di cottura 15 minuti Tempo totale 30 minuti

ingredienti

  • Truffa
  • Contenitori ermetici o borse a chiusura lampo
  • Etichette e pennarelli

Istruzioni

  1. Leggi attentamente la guida per sapere quanto dura.
  2. Etichetta il tuo contenitore con il contenuto e la data e tieni traccia di quanto stai utilizzando!
  3. Assicurati di conservare in un contenitore ermetico in un luogo fresco e buio (dispensa o frigorifero).

Hai fatto questa ricetta?

Si prega di lasciare un commento sul blog o condividere una foto su Instagram

Torna su