Quanto dura il cetriolo? Il cetriolo va male?

Tu ami i cetrioli. Sono sani, freschi e deliziosi. La scorsa settimana c'è stata un'enorme vendita di cetrioli e hai finito per acquistare in stock.

Ora ti stai chiedendo se hai commesso un errore facendo scorta di così tanti cetrioli.

Vuoi sapere quanto dura il cetriolo o come conservarlo per prolungarne la longevità.

E noi siamo qui per aiutarti in questo.

In questo articolo, discuti bene di tutto sulla conservazione dei cetrioli nel modo giusto, sulla loro durata e anche su alcuni segni di cetrioli rancidi.

Ma prima di ogni altra cosa, cos'è esattamente un cetriolo? È un frutto o un ortaggio?

Sebbene la maggior parte delle persone pensi ai cetrioli come alle verdure, sono definiti come un tipo di frutta.

In poche parole, i cetrioli appartengono alla famiglia delle piante e sono membri della zucca.

La maggior parte dei cetrioli sono di forma cilindrica e hanno una copertura verde brillante, simile a una zucchina.

Ora che hai una comprensione più chiara di cos'è un cetriolo, saltiamo direttamente nell'articolo e discutiamo di tutto sulla loro durata.

Quanto dura il cetriolo? Il cetriolo va a male?

I cetrioli sono ricchi di umidità, con circa il 96% di H20. Pertanto, se non conservati correttamente, possono andare a male rapidamente.

La durata dei tuoi cetrioli dipende in gran parte dal tuo metodo di conservazione, se vengono conservati in frigorifero o da come li hai conservati (cetrioli interi o tritati).

I cetrioli interi generalmente non necessitano di essere refrigerati. Ma assicurati di conservarli in un luogo fresco, preferibilmente a temperatura ambiente.

Tuttavia, se ami i cetrioli freschi e freschi, non c'è nulla di male nel conservarli in frigorifero.

Ma assicurati di non conservarli bagnati. Si consiglia di non lavare i cetrioli prima di riporli in frigorifero.

Se li hai lavati, niente di grave, assicurati di asciugarli tamponando. Quindi puoi metterli in un sacchetto di plastica e metterli in frigorifero, preferibilmente nella zona del frigorifero per verdure.

I cetrioli interi hanno una durata di circa una o due settimane a temperatura ambiente. Se conservati in frigorifero, possono durare fino a una settimana.

D'altra parte, i cetrioli inglesi e i cetrioli giapponesi dureranno da circa sette a dieci giorni. E i cetrioli persiani durano circa una settimana.

Parliamo ora di cetrioli tritati o affettati. Una volta tagliati i cetrioli, è più probabile che si secchino.

Quindi, assicurati di refrigerarli sempre in un contenitore ermetico. I cetrioli affettati dureranno per un giorno o due e niente di più.

Oltre ai cetrioli interi e affettati, potresti anche imbatterti in cetrioli sottaceto.

Poiché i cetrioli sottaceto contengono una tonnellata di conservanti come l'aceto, avranno una durata di conservazione più lunga.

I cetrioli sottaceto acquistati in negozio possono durare fino a un anno, a condizione che vengano conservati bene.

Al contrario, i cetrioli sott'aceto fatti in casa senza conservanti aggiuntivi possono durare una o due settimane in frigorifero.

Come capire se i cetrioli sono cattivi? Periodo di validità dei cetrioli!

È abbastanza facile capire se i tuoi cetrioli sono andati a male. Se ti sei imbattuto in zucchine o asparagi cattivi, i segni per i cetrioli cattivi sono abbastanza simili.

Tutto quello che devi fare è verificare la presenza di segni di deterioramento e puoi immediatamente sapere se è il momento di buttare via i cetrioli.

I cetrioli interi di solito durano più a lungo dei cetrioli affettati a causa della loro pelle esterna protettiva.

Tuttavia, a un certo punto diventano cattivi. I cetrioli rugosi sono uno dei primi segni che i tuoi cetrioli hanno iniziato a invecchiare.

Potresti anche notare la comparsa di macchie dei tuoi cetrioli che diventano giallastre.

Tutti questi sono in genere segni di invecchiamento. I cetrioli cattivi possono anche diventare molli e viscidi.

A volte un cetriolo può diventare cattivo solo da un lato e l'altro può sembrare perfettamente a posto. In questi casi, esaminare attentamente la parte migliore.

Se non è morbido o non ha un odore acido, puoi semplicemente tagliare la parte cattiva e consumare il lato fresco.

D'altra parte, anche i cetrioli tritati tendono a diventare viscidi e sviluppano un cattivo odore quando diventano cattivi.

Inoltre, se hai gettato i cetrioli in un'insalata e i cetrioli diventano cattivi, dovresti scartare l'intera insalata.

Quando si tratta di cetrioli sottaceto, puoi cercare segni di muffe o scolorimento. Potresti anche dare una bella annusata.

Se ha un odore acido o ha un sapore strano, puoi buttare via i cetrioli sottaceto.

Conclusione

Sia che ti piaccia fare uno spuntino con i cetrioli freschi direttamente dal tuo orto o sorseggiare una deliziosa zuppa di cetrioli, non puoi mai rimanere a corto di opzioni con questo succoso frutto.

Puoi mescolarlo con altre verdure arrostite come cavoletti di Bruxelles, sedano e lattuga e creare le tue ricette di insalata o frullarlo nello spremiagrumi per un frullato salutare.

Ricorda sempre che i cetrioli tritati vanno a male più velocemente di quelli interi non affettati. Quindi, potresti voler tagliare solo ciò che è necessario per la giornata.

Se hai sopravvalutato e c'erano tonnellate di avanzi di cetriolo, puoi sempre metterli in un contenitore ermetico di plastica e conservarli in frigorifero.

Tempo di preparazione 15 minuti Tempo di cottura 15 minuti Tempo totale 30 minuti

ingredienti

  • Cetriolo
  • Contenitori ermetici o borse a chiusura lampo
  • Etichette e pennarelli

Istruzioni

  1. Leggi attentamente la guida per sapere quanto dura.
  2. Etichetta il tuo contenitore con il contenuto e la data e tieni traccia di quanto stai utilizzando!
  3. Assicurati di conservare in un contenitore ermetico in un luogo fresco e buio (dispensa o frigorifero).
  4. Se congelato, scongelare in frigorifero prima dell'uso. Verificare sempre la presenza di segni di deterioramento prima dell'uso.

Hai fatto questa ricetta?

Si prega di lasciare un commento sul blog o condividere una foto su Instagram