Puoi congelare le cozze? Guida facile per congelare le cozze

Le cozze sono bivalvi, nome generico di vongole e ostriche.

Le cozze sono sicure da mangiare crude o leggermente cotte, ma come tutti i molluschi, possono essere pericolose se non maneggiate correttamente e contaminate da biotossine provenienti dall'acqua inquinata.

Quando acquisti le cozze, guardale attentamente. Le cozze fresche devono essere chiuse; se aperti, non comprarli.

I gusci dovrebbero essere ben chiusi e le cozze dovrebbero sentirsi pesanti per le loro dimensioni.

Se sono aperti o se i gusci appaiono incrinati o rotti, scartarli.

Una volta portate a casa le cozze, conservatele in un contenitore coperto in frigorifero.

Sebbene rimarranno vivi per due o tre giorni conservati in questo modo, è preferibile cuocerli il giorno in cui li acquisti.

Quindi puoi congelare le cozze? La risposta è si.

Puoi congelarli per averli a portata di mano per un'altra volta. Possono essere congelati crudi o cotti.

Il metodo di congelamento non è diverso; solo i tempi variano leggermente.

In questo articolo, ti guideremo attraverso il processo di congelamento fornendoti istruzioni dettagliate.

Il congelamento influisce sulle cozze?

Si teme che il congelamento possa influire negativamente sulla qualità delle cozze.

Questo non significa necessariamente sapore di pesce o consistenza dura perché le cozze si congelano bene e rimangono invariate una volta cotte dopo lo scongelamento, a differenza del congelamento di altri prodotti ittici come la polpa di granchio.

Quindi le carni crude congelate di cozze sono accettabili da cuocere in qualsiasi momento come si farebbe normalmente con le cozze.

Le cozze sono disponibili per la vendita molto meno nella stagione fredda.

Pertanto, non è necessario prenderli fuori stagione se puoi congelare l'acquisto di cozze e averlo durante la bassa stagione.

Congelare le cozze è un'idea economica perché risparmierai sull'acquisto di quelle congelate durante i mesi in cui non sono facilmente disponibili.

Come congelare le cozze?

Congelare le cozze è facile come cuocerle o lessarle.

Ha bisogno di un po' di pianificazione preliminare per assicurarti di avere abbastanza tempo per scongelare le carni delle cozze se intendi cucinare con quelle surgelate.

Esistono diversi modi per congelare le cozze.

Il modo più comune per congelare le cozze è confezionare carni di cozze crude, al vapore o bollite e conservarle in contenitori ermetici.

Come congelare le cozze crude?

Se vuoi congelare le cozze crude, procedi nel seguente modo:

  • Preparare un contenitore per congelare le cozze. Il contenitore deve avere un coperchio aderente e può essere fatto di qualsiasi materiale come vetro, plastica o carta.
  • Metti le cozze crude non aperte nel contenitore che hai preparato in precedenza. Lasciare spazio sufficiente nella parte superiore del contenitore in modo che ci sia spazio per l'espansione dei liquidi una volta congelati.
  • Metti il ​​coperchio e congela. Controllare periodicamente fino a quando le cozze non sono ben congelate, il che di solito richiede circa 2-3 ore.
  • Etichetta il contenitore con un pennarello indelebile per indicare cosa c'è dentro e quando è stato messo nel congelatore. Per risultati ottimali, utilizzare entro tre mesi dal congelamento.

Come congelare le cozze cotte?

Hai bisogno di risparmiare qualche soldo? Ti piace mangiare le cozze? Se sì, allora congelare le cozze è l'opzione migliore per te.

Puoi imparare a congelare le cozze cotte in modo che siano più gustose dopo il congelamento.

Seguire le istruzioni seguenti per congelare le cozze cotte:

  • Fate raffreddare le cozze a temperatura ambiente. Devono essere completamente raffreddati prima del congelamento.
  • Metti le cozze cotte in un contenitore ermetico. Lascia circa una tazza di spazio per l'espansione nella parte superiore del contenitore.
  • Metti un coperchio ed etichettalo con un pennarello indelebile per indicare cosa c'è dentro.
  • Dureranno alcuni mesi in congelatore. Tuttavia, esaminali periodicamente fino a quando non sono ben congelati e usali per ottenere i migliori risultati entro tre mesi dal congelamento.

Come scongelare le cozze congelate?

Scongelare le cozze congelate è facile.

Puoi scongelarli effettuando una delle seguenti operazioni:

Metterli in frigorifero per una notte o lasciarli scongelare a bagnomaria.

Questo può essere fatto mettendo il contenitore delle cozze in una ciotola d'acqua.

Puoi cambiare l'acqua di tanto in tanto per scongelarli più rapidamente.

Puoi anche lasciarli sedere sul bancone in attesa dello scongelamento naturale.

Per le cozze cotte, puoi scaldarle nel microonde o sul fornello quando sono scongelate.

Si noti che i tempi di cottura variano leggermente a seconda di quanto è stato scongelato e del metodo di scongelamento utilizzato.

Come cucinare le cozze scongelate?

Dopo aver scongelato le cozze surgelate, potete cuocerle come se fossero fresche oppure utilizzare quella già cotta.

Come cucinare le cozze scongelate dipende da come sono state originariamente preparate.

Tuttavia, è meglio bollirli se intendi consumarli subito dopo la cottura.

La bollitura è anche un buon metodo per preparare grandi quantità di cozze.

Se hai solo pochi pezzi di cozze congelati, tutto ciò che devi fare è riscaldarli prima di mangiarli o cucinarli.

Metti le carni delle cozze in una pentola con aceto, burro ed erbe aromatiche per ottenere i migliori risultati.

Portare a bollore, spegnere il fuoco e lasciar riposare per qualche minuto prima di servire.

Questo metodo è più efficace per le cozze cotte.

Se stai riscaldando una quantità maggiore di carne di cozze congelata, è importante assicurarti che siano ben riscaldate, quindi metterle in una pentola con burro ed erbe aromatiche mentre sono ancora calde.

Un'altra opzione è quella di versare le cozze su una teglia e metterle in forno preriscaldato a 400 gradi F. per 15 minuti.

Aggiungere le erbe aromatiche e il burro poco prima di servire in modo che non perdano il loro sapore.

Conclusione

In conclusione, congelare le cozze è un modo conveniente per risparmiare denaro e divertirsi mangiando le carni di cozze.

È semplice, divertente e può essere fatto in meno di un giorno.

Non congelare le cozze cotte per lunghi periodi, quindi è importante utilizzarle entro 2-3 mesi dal congelamento.

Inoltre, scongelare bene le carni delle cozze prima di cuocerle per assicurarsi che siano pronte in pochissimo tempo.

Hai congelato le cozze? Com'è andata? Si prega di condividere con noi lasciando un commento qui sotto.

Tempo di preparazione 10 minuti Tempo di cottura 10 minuti Tempo totale 20 minuti

ingredienti

  • Cozze
  • Contenitori ermetici o borse a chiusura lampo
  • Etichette e pennarelli

Istruzioni

  1. Preparare tutte le attrezzature e gli ingredienti menzionati nell'articolo.
  2. Seguire i passaggi per un corretto congelamento.
  3. Etichetta il contenitore con la data e il contenuto.
  4. A seconda della ricetta, il tempo di scongelamento può variare.

Hai fatto questa ricetta?

Si prega di lasciare un commento sul blog o condividere una foto su Instagram

Torna su