Puoi congelare le carote cotte? La guida completa

Il congelamento delle carote è il modo migliore ed efficiente per evitare sprechi poiché le carote sono spesso disponibili in grandi quantità, sacchi da 2 a 10 libbre.

Inoltre, cucinare le carote congelate è facile in quanto possono essere cotte più velocemente delle carote fresche.

Tuttavia, congelare la carota cruda non è una buona opzione in quanto potrebbe deteriorarne il colore, la consistenza, il valore nutritivo e il sapore come qualsiasi altra verdura.

Puoi congelare le carote cotte? La risposta è che puoi congelare le carote cotte se hai acquistato un gran numero di carote.

Le carote cotte congelate possono rimanere fresche fino a nove mesi e queste carote congelate possono facilmente conservare il loro valore nutritivo e il loro sapore, ma perderanno consistenza e compattezza.

Congelare le carote bianche è l'opzione migliore, ma puoi anche congelare le carote arrosto mescolate con altre verdure o purè di carote.

Inoltre, molte persone hanno provato a congelare la zuppa di carote; puoi provare una di queste forme in quanto puoi trovare vari modi per congelare le carote cotte con risultati diversi.

Il congelamento influisce sulle carote cotte?

Il congelamento delle carote cotte non avrà alcun effetto poiché le carote contengono un alto contenuto di acqua che consente alle carote di congelarsi bene.

Ma la consistenza della carota si deteriora quando viene congelata.

Inoltre, congelare le carote cotte è il modo migliore per conservare la carota più a lungo.

Le carote assorbono l'umidità in più quando sono cotte correttamente.

Quando congeli la carota cotta, l'acqua all'interno della carota si trasformerà in minuscoli cristalli di ghiaccio.

Il processo di congelamento può danneggiare le proteine ​​del vegetale che ne bloccano la struttura.

Quando si scongelano le carote congelate, i cristalli di ghiaccio si sciolgono e rendono la carota morbida invece di avere una consistenza croccante, che si ottiene mangiando carote crude e fresche.

Tuttavia, la carota cotta surgelata non perderà il suo valore nutritivo e il suo sapore dolce.

Sbollentare le carote

Il bilanciamento delle carote assicura di mantenere la loro consistenza e sapore e anche di rimanere più a lungo quando le congeli.

Ecco perché molte persone sbollentano le carote prima di congelarle.

Questa semplice tecnica di cuocere parzialmente e metterle in acqua fredda ti permette di conservare le tue gustose carote surgelate per un periodo più lungo.

Puoi sbollentare non solo le carote, ma qualsiasi altra verdura che desideri congelare per un uso successivo.

Devi sbollentare perché tutte le verdure, come le carote, contengono enzimi che regolano la freschezza della verdura.

Dopo alcuni giorni, le carote perderanno gradualmente consistenza, colore e sapore.

Come congelare le carote cotte?

Congelare le carote cotte è il metodo migliore e vantaggioso, soprattutto quando si desidera acquistarle sfuse per utilizzarle per contorni facili a pranzi o cene.

Inoltre, le carote possono facilmente conservare il loro sapore e valore nutritivo anche dopo averle congelate per un tempo più lungo.

Segui questi semplici passaggi per congelare le carote cotte:

  • Assicurati che le tue carote si siano completamente raffreddate prima di congelarle nel congelatore.
  • Metti una teglia con una teglia in silicone o carta da forno.
  • Ora, metti tutta la carota raffreddata o cotta a temperatura ambiente sulla teglia in un unico strato.
  • Conserva con cura la teglia nel congelatore e lascia congelare completamente ogni carota.
  • Ora trasferisci tutte le tue carote congelate in un contenitore ermetico o in un sacchetto Ziploc adatto al congelatore.

Sbollentare le carote è il modo più efficace per congelarle.

Si tratta di una tecnica vecchia scuola in cui bisogna semicuocere le carote e poi metterle in acqua fredda, interrompendo il processo di cottura.

Il processo di scottatura impedisce agli enzimi presenti nelle carote di funzionare e, inoltre, li aiuta a mantenere l'alta qualità delle carote quando si scongelano le carote congelate.

Come sbollentare le carote?

È un processo semplice se segui questi passaggi per sbollentare le carote:

  • Lavate bene le carote e poi tagliatele a cubetti o a fettine come preferite.
  • Riempite una pentola d'acqua e mettete tutte le carote nella pentola e fatele bollire per un po' finché non saranno cotte parzialmente.
  • Ora, prepara una grande ciotola di acqua ghiacciata.
  • Togliere le carote dall'acqua bollente e metterle nella ciotola dell'acqua ghiacciata e lasciarle riposare per due minuti fino a quando non raggiungono la temperatura ambiente.

Ora togli le carote dall'acqua ghiacciata, asciugale tamponando con un asciugamano, mettile in un contenitore ermetico e congelale.

Come scongelare le carote cotte surgelate?

Mettere le carote surgelate in frigorifero e lasciarle per una notte.

Questo è un processo standard che la maggior parte delle persone segue per scongelare cibi cotti congelati, lasciare che siano carote o qualsiasi altro cibo congelato.

Mettere le carote congelate in frigorifero per una notte ti aiuta a scongelarle rapidamente.

Le carote scongelate sono facili da cucinare poiché impiegano pochissimo tempo per cucinare in modo da poter preparare il pasto in breve tempo.

Puoi anche scongelare le carote cotte congelate sul fornello. Mettere le carote surgelate su una padella e metterle su un fornello a fuoco basso per scongelare.

Puoi aggiungere dell'acqua per riscaldare le carote cotte congelate.

Se hai delle carote sbollentate congelate, la cottura impiega più tempo rispetto a quelle crude.

Inoltre, puoi aggiungere un po' di olio d'oliva se vuoi cuocere le carote sbollentate.

Puoi semplicemente mettere le carote congelate direttamente nello stufato, nella zuppa o in qualsiasi pasto tu stia cucinando.

Non vedi alcuna differenza aggiungendo le carote congelate direttamente durante la cottura del pasto; ci vogliono qualche minuto in più di cottura per scaldare le carote.

Conclusione

Puoi congelare le carote cotte se segui i passaggi precedenti.

Le carote surgelate sono il modo migliore per conservarle se acquisti un sacco di carote alla volta.

Le carote surgelate possono essere utilizzate facilmente nei piatti cucinati poiché impiegano pochissimo tempo per cucinare.

Sebbene il congelamento delle carote cambi la loro consistenza, i sapori e i valori nutrizionali rimangono gli stessi anche dopo aver scongelato le carote.

Tuttavia, si consiglia di non congelare la carota grattugiata ma di congelarla a fette o tagliare a cubetti i pezzi di carota per un uso successivo.

Tempo di preparazione 10 minuti Tempo di cottura 10 minuti Tempo totale 20 minuti

ingredienti

  • Carote cotte
  • Contenitori ermetici o borse a chiusura lampo
  • Etichette e pennarelli

Istruzioni

  1. Preparare tutte le attrezzature e gli ingredienti menzionati nell'articolo.
  2. Seguire i passaggi per un corretto congelamento.
  3. Etichetta il contenitore con la data e il contenuto.
  4. A seconda della ricetta, il tempo di scongelamento può variare.

Hai fatto questa ricetta?

Si prega di lasciare un commento sul blog o condividere una foto su Instagram