Puoi congelare l’aglio (intero, pelato, purea)? Guida facile per congelare l’aglio

L'aglio ha un sapore forte e un odore caratteristico dovuto all'allicina.

L'allicina si forma dopo che gli spicchi d'aglio sono stati rotti o tritati.

L'aglio è un'ottima aggiunta per aggiungere sapore ai cibi e alle ricette di tutti i giorni.

Può essere utilizzato come condimento o fresco negli alimenti.

Allora cosa fai con tutto quell'aglio? A volte ti ritrovi con più di quello che sai cosa fare, ma non è sempre facile liberarsene.

Non puoi semplicemente buttarlo via, o te ne pentirai. Ma ci sono modi per assicurarti che il tuo aglio non vada sprecato.

Molte persone usano l'aglio in cucina e molte volte finiscono con più di quanto possono usare per quella ricetta.

Potresti aver sentito parlare di congelare l'aglio per conservarlo. È facile da fare e, sì, può essere congelato.

Puoi congelare l'aglio intero, in purea o sbucciato.

In questo articolo, ti guideremo attraverso il processo di congelamento dell'aglio e ti forniremo diversi suggerimenti per assicurarti che l'aglio congelato duri a lungo.

Il congelamento influisce sull'aglio?

Alcune informazioni sul congelamento di verdure fresche, frutta e carne sono prontamente disponibili.

Tuttavia, non molte persone sanno come congelare l'aglio.

Ciò potrebbe essere dovuto al fatto che ha una durata di conservazione così lunga a temperatura ambiente.

Dal momento che può durare così a lungo senza refrigerazione, le persone non pensano che congelarlo farebbe nulla.

Ma sapevi che il congelamento dell'aglio può fare molto di più che farlo durare più a lungo?

La verità è che il congelamento dell'aglio mantiene il gusto e l'odore, ma è anche un ottimo modo per aggiungere sapore all'aglio ai tuoi cibi senza usare aglio fresco.

Ad esempio, puoi usare l'aglio congelato per preparare zuppe e stufati che non contengono già aglio.

Oppure mescola i chiodi di garofano surgelati con la maionese o il burro per una facile spalmabilità sul pane, oppure usali per fare il burro all'aglio.

E, naturalmente, puoi friggere i tuoi chiodi di garofano congelati con un po' di olio d'oliva e avranno un ottimo sapore.

Come congelare l'aglio (intero e sbucciato)?

Preparare l'aglio per il congelamento è facile.

Se sei un principiante in cucina, ti consigliamo di acquistare l'aglio fresco dal negozio di alimentari e di usarlo subito.

È meglio imparare a congelare l'aglio prima di affrontare qualcosa di più avanzato.

Congelare i bulbi d'aglio interi

Avvolgi ogni lampadina singolarmente con un foglio di alluminio o un involucro di plastica. Puoi anche metterli in un sacchetto per congelatore o in un contenitore ermetico.

Etichettare e datare le confezioni prima di metterle nel congelatore. L'aglio congelato durerà dai 6 agli 8 mesi, quindi non dovresti avere problemi a consumarlo tutto.

Congelare gli spicchi d'aglio (sbucciati)

Metti i chiodi di garofano sbucciati in un sacchetto o un contenitore di plastica per congelatore.

Puoi anche lasciare i chiodi di garofano nella loro confezione originale se hai abbastanza contenitori per contenere tutti l'etichetta e datare i pacchetti prima di metterli nel congelatore.

L'aglio congelato durerà per 6-8 mesi, quindi dovresti essere in grado di consumarlo entro quel periodo.

Come congelare la purea di aglio?

La purea di aglio può essere congelata per periodi più lunghi e ha anche una consistenza migliore.

Viene spesso utilizzato come ingrediente in altri alimenti, quindi puoi mescolarlo con maionese o cucchiai di burro da spalmare sul pane o usarlo in cucina.

Metti i chiodi di garofano in un robot da cucina. Lavorateli fino a quando non saranno macinati fino a ottenere una consistenza fine.

La purea di aglio può essere congelata per 1 o 2 mesi.

Tutto quello che devi fare è trasferire l'aglio passato dal suo contenitore originale in un sacchetto per congelatore o in un contenitore ermetico e metterlo nel congelatore.

In questo modo il sapore si manterrà intatto, così quando ne avrai bisogno potrai utilizzarlo in qualsiasi ricetta.

Come scongelare l'aglio congelato?

L'aglio congelato può essere facilmente scongelato in una pentola di acqua tiepida.

Non si desidera utilizzare l'acqua calda, perché potrebbe alterare il gusto e l'odore.

La temperatura ideale è di circa 60 gradi Celsius. Metti gli spicchi d'aglio congelati nell'acqua per circa 10 minuti o fino a quando non si sono completamente scongelati.

Se hai a che fare con aglio crudo congelato, dovresti cuocerlo completamente prima di consumarlo.

Puoi anche lasciare l'aglio congelato in frigorifero per alcune ore.

Il processo di scongelamento avverrà gradualmente, ma dovresti controllarlo ogni tanto per assicurarti che non diventi morbido e fradicio.

Come usare l'aglio scongelato?

Puoi usare l'aglio scongelato per preparare una varietà di piatti.

È più comune usarlo solo in qualcosa che ha già l'aglio nell'elenco degli ingredienti, come zuppe, stufati e salse.

Il burro all'aglio è un'altra grande opzione poiché è così versatile. Assicurati di avere del pane per accompagnare la crema.

È ottimo per il pane all'aglio, ma puoi anche usarlo per preparare gamberetti all'aglio o pane all'aglio al formaggio.

Potresti anche spalmarlo su un arrosto o sulla carne prima di arrostirlo.

È molto più facile e salutare rispetto all'uso del sale all'aglio, che è ricco di sodio.

Se è quello che hai fatto, l'aglio crudo congelato può essere fritto e utilizzato per migliorare il gusto di verdure semplici, come carote o patate.

Può anche essere usato per fare salse all'aglio, condimenti per insalate e salse.

Come capire se l'aglio congelato è cattivo?

L'aglio è un alimento molto robusto. Può durare per mesi nel congelatore, quindi non devi preoccuparti del deterioramento.

Ma se va a male, noterai alcuni spiacevoli cambiamenti sia nel suo odore che nel suo gusto.

Una volta scongelato, l'aglio inizierà a fermentare e a formare muffe perché il cambiamento di temperatura influisce sugli enzimi che normalmente rallentano il decadimento.

Una volta scongelato, l'aglio inizierà rapidamente a marcire e svilupperà un odore sgradevole che può diventare piuttosto forte.

Puoi anche capire se l'aglio congelato è cattivo guardando il suo colore.

Un bulbo d'aglio sano ha una tonalità bianca brillante, ma una volta congelato per molto tempo, noterai che i bordi hanno una sfumatura verdastra.

Ciò accade a causa di una reazione chimica tra alcuni enzimi e l'ossigeno nell'aria.

Conclusione

In conclusione, l'aglio congelato è un ottimo modo per conservare questo alimento pungente e saporito.

Non solo hai un'alternativa ad altri metodi di conservazione grazie ai diversi tipi di aglio congelato, ma è anche facile da preparare ed è utile durante la cottura.

Impedisce ai tuoi piatti di diventare insipidi poiché conferisce loro un sapore pungente che la maggior parte delle persone ama.

Aggiunge anche un sapore unico che è difficile da ottenere altrove, rendendo i tuoi piatti più deliziosi e speciali.

Tempo di preparazione 10 minuti Tempo di cottura 10 minuti Tempo totale 20 minuti

ingredienti

  • Aglio (Intero, sbucciato, purea)
  • Contenitori ermetici o borse a chiusura lampo
  • Etichette e pennarelli

Istruzioni

  1. Preparare tutte le attrezzature e gli ingredienti menzionati nell'articolo.
  2. Seguire i passaggi per un corretto congelamento.
  3. Etichetta il contenitore con la data e il contenuto.
  4. A seconda della ricetta, il tempo di scongelamento può variare.

Hai fatto questa ricetta?

Si prega di lasciare un commento sul blog o condividere una foto su Instagram