I 5 migliori sostituti per il pasto di semi di lino

I semi di lino sono anche chiamati semi di lino ed è un pasto molto nutriente.

La polvere di semi di lino viene normalmente utilizzata come legante, addensante o crosta nei pasti vegetariani.

Se ti stai chiedendo quali sono i sostituti dei pasti di semi di lino?

Quindi dovresti sapere che ci sono diversi sostituti disponibili per i pasti di semi di lino.

Cos'è il seme di lino?

I semi di lino sono un alimento a base vegetale ricco di sostanze nutritive che offre molti antiossidanti, grassi sani e fibre.

È anche popolarmente conosciuto come un alimento funzionale che aiuta le persone a migliorare la propria salute se consumato regolarmente.

Il seme di lino è una coltura coltivata in Cina ed Egitto, ed è anche usato da migliaia di anni nella medicina ayurvedica.

Secondo i rapporti dell'USDA, ogni grammo di semi di lino contiene 5,2 g di proteine, 152 calorie, 12 g di grassi e 8,2 g di carboidrati.

Il contenuto di grassi nei semi di lino è grasso sano. Secondo il rapporto del Food Science & Technology Journal, il 71,8% del contenuto di grassi nei semi di lino deriva da grassi polinsaturi, mentre il 18,5% sono monoinsaturi e solo il 10% sono saturi.

Tuttavia, se vuoi semi di lino, qui in questo articolo puoi trovare i cinque migliori sostituti per i pasti di semi di lino che possono aiutarti a sostituire il lino con altre alternative.

5 migliori sostituti per la farina di semi di lino?

Trovare un'alternativa ai semi di lino non è un compito molto difficile, ma prima di ciò, dovresti sapere perché vuoi usare i semi di lino.

Se vuoi usarlo come agente addensante o legante, puoi usare la gomma di guar o la gomma di xantham come sostituto.

Ma se stai cercando un'alternativa per alimenti che possono dare benefici nutrizionali simili ai semi di lino, avrai opzioni limitate.

1 semi di psillio

Lo psillio è uno dei migliori sostituti dei semi di lino poiché è ricco di fibre.

I semi di lino sono ricchi di fibre che rendono questo pasto più benefico per il tratto gastrointestinale.

Ecco perché lo psyllium è un'alternativa migliore ai semi di lino, poiché le bucce e i semi di psyllium sono ricchi di fibre.

Secondo il rapporto pubblicato sul Journal of Food Process Engineering nel novembre 2018, i semi di psillio contengono dal 74% al 79% di fibre, il che rende questo psillio un'alternativa migliore rispetto ai semi di lino.

Lo psillio è anche noto per la sua capacità di sbarazzarsi dei problemi gastrointestinali e lo psillio macinato viene utilizzato in cucina per preparare un pasto ricco di sostanze nutritive.

Inoltre, lo psyllium può essere utilizzato nella cottura senza glutine, proprio come i semi di lino macinati.

Tuttavia, dovresti sapere che non è così ricco di sostanze nutritive come i semi di lino.

2 semi di canapa

I semi di canapa sono uno dei migliori sostituti dei semi di lino e questo pasto ricco di proteine ​​serve la maggior parte delle calorie da tutti i sostituti dei semi di lino.

Inoltre, secondo il rapporto dell'USDA, i semi di canapa contengono 13,8 g di grassi e 9 g di proteine ​​per oncia.

La canapa è povera di fibre e carboidrati; contiene 2,5 carboidrati e 1,1 g di fibre.

Tuttavia, secondo gli esperti, i semi di canapa sono più ricchi di sostanze nutritive rispetto allo psillio.

Secondo il rapporto USDA, ogni grammo di semi di canapa contiene:

  • 6 per cento di vitamina B2.
  • 30 per cento di vitamina B1.
  • 16 per cento di vitamina B3.
  • 8 per cento di vitamina B9.
  • 7 per cento di potassio e altro ancora.

I semi di canapa sono nutrienti ma non contengono tanti macronutrienti quanto lo psillio e sono completamente diversi dai semi di lino.

A causa del minor contenuto di fibre nei semi di canapa, potrebbero non andare bene con alcuni piatti che fai con i semi di lino.

3 semi di chia

I semi di chia sono uno dei migliori sostituti dei semi di lino. Contengono lo stesso valore nutritivo dei semi di lino.

I semi di chia sono anche usati come leganti e addensanti, il che rende questi semi l'alternativa perfetta ai pasti di semi di lino che possono essere utilizzati per preparare diversi piatti.

Secondo l'USDA, ogni grammo di semi di chia contiene:

  • 12 per cento di ferro.
  • 14 per cento di calcio.
  • 20 per cento di fosforo.
  • 12 per cento di zinco e altro ancora.

I micronutrienti dei semi di chia forniscono gli stessi valori dei semi di lino.

Ogni grammo di semi di canapa contiene 4,7 g di proteine ​​e 12 g di carboidrati.

I semi di chia contengono un po' più di carboidrati rispetto ai semi di lino con 9,8 g di fibre.

I semi di chia contengono 2 grassi essenziali che un corpo umano non può produrre; quei grassi sono l'acido linoleico e gli acidi alfa-linolenici.

Inoltre, i semi di chia contengono composti bioattivi più benefici rispetto ai semi di lino.

4 mandorle

La farina di mandorle è un altro sostituto dei semi di lino che permette di utilizzare in pasticceria.

La ricetta potrebbe aver bisogno di una piccola modifica in quanto la farina di mandorle richiede l'uovo come legante.

Secondo l'Harvard Health Publishing, la farina di mandorle è un sostituto a basso contenuto di carboidrati e senza glutine dei semi di lino.

Tuttavia, offre più nutrienti rispetto al germe di grano.

Inoltre, la farina di mandorle contiene più grassi e calorie poiché questa farina contiene più umidità.

Poiché il contenuto di umidità è maggiore nella farina di mandorle, i tuoi prodotti da forno possono rapidamente ammuffire e rovinarsi.

Ecco perché è importante conservarli in contenitori ermetici.

Puoi conservare la farina nel congelatore per 6-9 mesi per mantenere la freschezza.

5 tofu

Il tofu è anche un altro ottimo sostituto dei semi di lino.

Prova a sostituire il tofu di seta con ogni cucchiaio di semi di lino nel tuo piatto o nella tua ricetta, poiché funge anche da legante.

Lo studio condotto nel gennaio 2018 mostra che gli alimenti a base di soia come il tofu sono una delle migliori fonti nutrizionali di isoflavoni che aiutano a ridurre il rischio di cancro al seno.

Conclusione

I semi di lino sono gli ingredienti più comuni negli spuntini sani in quanto migliorano il buon contenuto di grassi e fibre.

Usando il sostituto sopra menzionato per i semi di lino, puoi comunque preparare cibi sani come barrette e pezzetti che contengono avena, burro di noci, frutta secca, un dolcificante liquido; usa i semi di chia come alternativa al lino.

Tempo di preparazione 15 minuti Tempo di cottura 15 minuti Tempo totale 30 minuti

ingredienti

  • Semi di psillio
  • Semi di canapa
  • Semi di Chia
  • mandorle
  • tofu

Istruzioni

  1. Scegli il tuo sostituto preferito dall'elenco delle opzioni.
  2. Organizza tutti i tuoi ingredienti.
  3. Segui il rapporto di sostituzione per determinare quanto è necessario nella tua ricetta.

Hai fatto questa ricetta?

Si prega di lasciare un commento sul blog o condividere una foto su Instagram