I 5 migliori sostituti per i semi di sesamo

Hai mai mangiato un delizioso panino con i germogli o un'insalata con semi di girasole? È probabile che, se ce l'hai, i semi in quei piatti fossero semi di sesamo.

I semi di sesamo sono minuscoli poteri nutritivi che aggiungono sapore e consistenza a tutti i tipi di piatti.

Sono usati per aggiungere sapore e consistenza a molte ricette e piatti in tutto il mondo.

I semi di sesamo offrono anche importanti benefici nutrizionali e possono anche aiutare a prevenire alcune malattie.

I semi di sesamo hanno un sapore di nocciola che li rende popolari in molti piatti e prodotti da forno diversi in tutto il mondo.

Sono usati in diversi cibi, ma sono forse meglio conosciuti per il loro uso nelle cucine asiatiche.

Sono ingredienti popolari in molti piatti indiani, ricette tailandesi e coreane.

Puoi usare i semi di sesamo per aggiungere sapore e consistenza a molte ricette diverse.

Quando sostituisci i semi di sesamo, puoi utilizzare molti altri ingredienti che forniranno benefici simili in termini di gusto e nutrizione.

Questo articolo ti fornirà diversi ingredienti alternativi per aiutarti a creare lo stesso sapore e consistenza dei semi di sesamo nella tua prossima ricetta.

Cosa sono i semi di sesamo?

Probabilmente li hai già visti, sopra un panino o un bagel o come ingrediente in una delle tue ricette preferite.

Ma cosa sono esattamente? I semi di sesamo sono semi piccoli, piatti e di forma ovale della pianta di sesamo.

Hanno un sapore di nocciola e una consistenza leggermente croccante.

Sono usati in vari modi, anche come ingrediente in molte ricette e in tutto il mondo nelle tradizioni religiose.

Sono disponibili sia scafo che non scafo.

A seconda della varietà, i semi di sesamo hanno una consistenza da dura a morbida.

La maggior parte dei semi di sesamo disponibili negli Stati Uniti sono bianchi.

Tuttavia, puoi trovare semi di sesamo nero in alcuni negozi specializzati.

Esistono anche semi di sesamo marrone, ma sono meno comuni.

Questi minuscoli semi sono ricchi di sapore e sostanze nutritive, il che li rende un'aggiunta nutriente sia alla tua dieta che al tuo giardino.

Quando si aggiungono i semi di sesamo alle ricette, è importante tostarli prima.

Puoi farlo semplicemente riscaldando una padella a fuoco medio e mescolando costantemente i semi di sesamo fino a quando non saranno leggermente dorati.

Quindi aggiungeteli al resto degli ingredienti e continuate con la ricetta.

I semi di sesamo tostati sono un ottimo condimento per insalate e saltati in padella, oppure puoi aggiungerli a un mix di pista fatto in casa.

Puoi anche usare i semi di sesamo in alcune ricette di formaggi vegani.

I 5 migliori sostituti dei semi di sesamo

Hai mai finito i semi di sesamo e avevi bisogno di una sostituzione in fretta? Non preoccuparti; ti abbiamo coperto.

Ecco cinque sostituti dei semi di sesamo che funzioneranno altrettanto bene nelle tue ricette:

1 semi di papavero

Questi minuscoli semi rotondi si trovano sulla pianta del papavero.

Sono disponibili in diversi colori, tra cui nero, bianco e blu.

I semi di papavero sono un'altra aggiunta popolare ai bagel e ad altri alimenti che contengono pane o focacce.

Tuttavia, possono essere utilizzati anche per fare torte, tagliatelle, piatti di riso, insalate e molto altro ancora.

Poiché questi semi emettono un sapore forte e caratteristico, sono spesso usati come ingrediente in ricette che richiedono spezie o erbe aromatiche.

La consistenza di questi minuscoli semi rotondi è croccante e croccante.

Alcune persone tendono a masticarli mentre cucinano altri piatti.

Se vuoi usare i semi di papavero come alternativa ai semi di sesamo, ricorda che di solito vengono aggiunti alle ricette durante gli ultimi minuti di cottura.

2 semi di canapa

I semi di canapa sono un'altra aggiunta popolare alle insalate e ad altre ricette che richiedono croccantezza.

Le piante di canapa contengono diversi nutrienti, tra cui ferro, magnesio e acidi grassi omega.

Questo lo rende un ingrediente sempre più popolare nelle diete vegane e vegetariane.

Questi semi possono essere acquistati sia decorticati che non decorticati.

Simili ai semi di sesamo, hanno un sapore di nocciola e leggermente dolce.

Quando lo aggiungi alle ricette, ricorda che i semi offriranno una consistenza croccante e un sapore forte.

I semi di canapa sono noti per essere ricchi di proteine ​​e fibre.

Inoltre, contengono acidi grassi essenziali.

I semi di canapa variano dal grigio verdastro chiaro al verde scuro in termini di aspetto.

Sono disponibili anche in diverse dimensioni.

Se devi sostituire i semi di canapa con i semi di sesamo, tieni presente che hanno la buccia più spessa e un sapore più pronunciato.

3 semi di girasole

I semi di girasole sono un'altra aggiunta popolare a prodotti da forno, insalate e barrette di cereali.

Questi minuscoli semi marroni sono ben noti per le loro grandi dimensioni.

Sono disponibili crudi o arrostiti.

Quando li aggiungi ad altri piatti, ricorda che hanno una consistenza croccante e un sapore molto sottile.

I semi di girasole sono ricchi di sostanze nutritive, tra cui ferro, magnesio e zinco.

Sono anche ricchi di proteine ​​e fibre.

Questi semi hanno un esterno marrone scuro con un interno di colore più chiaro quando si tratta di aspetto.

In termini di gusto e consistenza, i semi di girasole sono molto simili ai semi di sesamo, il che li rende un buon sostituto per le tue ricette che richiedono questo ingrediente.

4 semi di lino

I semi di lino sono un'altra aggiunta popolare ai prodotti da forno e al mix di tracce.

Sono anche noti per essere un'alternativa nutriente in varie ricette.

Scoprirai che sono disponibili in due varietà: marroni o dorate.

Entrambi i tipi di questi semi hanno un sapore di nocciola se aggiunti ad altri piatti, ma il sapore è molto delicato rispetto ai semi di girasole.

I semi di lino sono ricchi di acidi grassi omega-3 e sono ricchi di proteine ​​e fibre.

Inoltre, hanno diversi minerali di cui il corpo ha bisogno per funzionare correttamente.

Questi piccoli semi marroni hanno un esterno croccante e un interno morbido.

Se stai cercando un sostituto dei semi di sesamo, tieni presente che hanno un sapore delicato.

5 pinoli

I pinoli sono un'altra opzione per le persone che cercano di sub-sesamo con qualcos'altro.

Questi graziosi semi bianchi sono spesso usati come alternativa a piselli, carciofi e altri alimenti che contengono verdure o formaggio.

La loro consistenza è croccante, mentre il sapore è leggermente nocciolato.

Quando sostituisci i pinoli con i semi di sesamo, tieni presente che hanno un colore più chiaro e sono più piccoli di questo ingrediente.

I pinoli sono ricchi di minerali, tra cui manganese, magnesio e calcio.

Inoltre, sono anche ricchi di fibre, proteine ​​e grassi sani.

Se stai cercando di sostituire i pinoli con i semi di sesamo, tieni presente che la loro colorazione e consistenza sono la differenza principale.

Conclusione

I semi di sesamo sono popolari in varie ricette grazie al loro gusto ricco e alla consistenza croccante.

Sono anche comunemente usati nella cucina vegana poiché sono una buona fonte di proteine.

Molte alternative possono essere utilizzate per i semi di sesamo.

Questi includono semi di canapa, semi di girasole, semi di lino, pinoli e semi di papavero.

Per la maggior parte, questi ingredienti possono essere utilizzati in ricette che richiedono semi di sesamo.

Se hai bisogno di sostituire i semi di sesamo nella tua ricetta, tieni presente che la consistenza e il sapore varieranno a seconda dell'ingrediente che scegli.

Tempo di preparazione 10 minuti Tempo di cottura 10 minuti Tempo totale 20 minuti

ingredienti

  • Semi di papavero
  • Semi di canapa
  • Semi di girasole
  • Semi di lino
  • Pinoli

Istruzioni

  1. Scegli il tuo sostituto preferito dall'elenco delle opzioni.
  2. Organizza tutti i tuoi ingredienti.
  3. Segui il rapporto di sostituzione per determinare quanto è necessario nella tua ricetta.

Hai fatto questa ricetta?

Si prega di lasciare un commento sul blog o condividere una foto su Instagram