I 5 migliori sostituti del sale marino

Se sei mai stato in un ristorante raffinato, probabilmente hai provato la cucina al sale marino.

Il sale marino è un ottimo modo per aggiungere sapore intenso al cibo, rendendolo ottimo per piatti come bistecche e frutti di mare.

Sebbene il sale marino possa essere leggermente più costoso del sale da tavola o di altri tipi di sale, ci sono diversi motivi per cui vale la pena.

Quando viene aggiunto al cibo, il sale marino in cottura aggiungerà la giusta quantità di sale senza sopraffare il sapore dei piatti.

La maggior parte degli chef sarebbe d'accordo sul fatto che il sale marino ha un sapore di gran lunga superiore al sale da tavola o ad altri sali (escluso il sale kosher) perché ha un sapore più delicato e più puro.

Detto questo, esistono diversi sostituti del sale marino che possono essere utilizzati quando non è disponibile o se si cerca di risparmiare sui costi.

Cos'è il sale marino?

Il sale marino è un tipo di sale che proviene dal mare.

È un ingrediente comune e popolare in cucina.

Agli chef piace usarlo perché i suoi granuli grossolani lo rendono facile da pizzicare e cospargere il cibo durante la cottura.

Ha un sapore più forte del normale sale da cucina, quindi aggiungerne troppo può rovinare un pasto.

È importante notare che non tutti i sali marini sono uguali.

Il colore e il sapore del sale dipendono da dove viene raccolto, quanta umidità c'è nell'aria e in quale periodo dell'anno è stato raccolto.

La consistenza può variare da fine a grossolana e da marrone chiaro a viola intenso.

Alcune persone preferiscono un tipo a un altro; dipende dal gusto personale.

Il sale marino viene in genere aggiunto al cibo negli ultimi minuti o appena prima di servire.

La salatura troppo presto può risultare in un esterno duro con interni poco cotti, specialmente nelle carni, quindi fai attenzione quando aggiungi questo ingrediente.

I 5 migliori sostituti del sale marino

Quando una ricetta richiede sale marino, significa che dovresti correre al negozio e comprarne una grande vecchia scatola? A volte ma non sempre.

Se mantieni il tuo pasto privo di sodio o a contenuto limitato di sodio, allora no, vai avanti e salta il sale extra.

Ma se non ti dispiace quel po' di sodio in più, allora ci sono alcuni sostituti del sale che possono funzionare altrettanto bene nella tua cucina.

1 sale kosher

Il sale kosher è una varietà di sale grosso a base di acqua di mare o salgemma.

È stato tradizionalmente utilizzato nella cucina ebraica, quindi kosher.

I granuli sono più grandi del sale da cucina.

Questo sale grosso viene in genere utilizzato per rimuovere il sangue superficiale sulla carne per non addensarsi durante la cottura.

Tuttavia, il sapore del sale kosher può anche esaltare i piatti grazie alla sua consistenza e forma.

È importante notare che molti chef preferiscono questo tipo di sale grosso al sale da tavola per la sua distribuzione uniforme su tutti i tipi di cibo.

Puoi anche aggiungere sale e migliorare i sapori al cibo senza aggiungere troppo sodio.

2 Sale rosa dell'Himalaya

Il sale dell'Himalaya è una varietà di sale non raffinata e ricca.

Il suo colore rosa deriva dalle tracce di minerali e sostanze nutritive che si trovano al suo interno.

Viene raccolto dalle miniere di sale in Pakistan, contenenti depositi di sale marino fossilizzato.

Questo sale non lavorato e non raffinato ha un gusto più forte rispetto alle varietà da tavola o kosher.

È comunemente usato in cucina e al forno, ma può anche essere usato per scopi cosmetici.

Alcune persone preferiscono usarlo al posto del sale da tavola per condimenti a tutto tondo a causa dei suoi benefici per la salute.

I suoi grandi cristalli sono ottimi da cospargere sopra i cibi appena prima di servire.

Il sale dell'Himalaya contiene elementi naturali noti per avere proprietà antinfiammatorie, come magnesio e calcio.

Questi oligominerali possono anche aiutare a ridurre la pressione sanguigna, disintossicare il corpo e migliorare l'equilibrio elettrolitico.

3 Sale da marinatura

Il sale in salamoia è il miglior sostituto quando l'obiettivo è aggiungere sapore, non sodio.

Il sale da cucina ha additivi che possono conferire un sapore strano a sottaceti e altri alimenti.

Quando metti in salamoia o sottaceto, cerca questo tipo di sale invece delle varietà da tavola o kosher.

Ti permette di condire le tue verdure senza preoccuparti del cibo cattivo.

Questo sale è ottimo anche per condire le olive, fare sottaceti e conserve di verdure.

Assicurati di leggere l'etichetta prima di usarlo, però.

Alcune marche contengono una piccola quantità di ioduro o agenti antiagglomeranti.

4 Salgemma

Il salgemma viene estratto dai depositi sotterranei.

Può essere cesellato a mano o fatto esplodere con esplosivi per romperlo.

Sebbene il salgemma sia stato utilizzato per secoli, le moderne tecniche di estrazione sono ora più efficaci nel rimuovere i pezzi più grandi di questa varietà di sale grosso.

Con i suoi grandi cristalli, il salgemma funziona meglio quando aggiunge un'esplosione di sapore di mare ai cibi.

Sebbene non sia così delicato come una varietà da tavola o kosher, il salgemma è ancora preferito per la sua consistenza e forma sopra il cibo.

Sebbene alcune persone preferiscano usare questo tipo rispetto al sale normale per scopi sanitari, come la regolazione dei livelli di insulina e l'equilibrio elettrolitico, la maggior parte delle persone lo usa solo per il suo sapore.

5 Sale da tavola iodato

Se il tuo obiettivo è aggiungere sodio e poco altro a un piatto, il sale da cucina iodato è il miglior sostituto del sale marino.

Lo iodio e altri additivi in ​​questo tipo di sale aiutano a proteggere dal gozzo e dall'ipotiroidismo.

Questo sale grosso ha un sapore forte che può essere opprimente se usato in eccesso, quindi usatelo per condire i piatti con parsimonia.

Se combinato con altri tipi di sale, puoi creare la tua miscela caratteristica per sapore e consistenza.

Per evitare di condire eccessivamente il cibo, ricorda che il sale da cucina iodato è circa il 10% più forte del sale marino.

Conclusione

Quando si utilizza il sale marino al posto delle varietà da tavola o kosher, è importante notare le differenze di consistenza e sapore.

Questa guida elenca la migliore sostituzione per ciascuna varietà a seconda del prodotto che stai utilizzando.

Ogni tipo di sale ha le sue proprietà uniche che possono influenzare il sapore degli alimenti.

Quindi, assicurati di provare ogni opzione quando cucini per ottenere risultati migliori.

Tempo di preparazione 15 minuti Tempo di cottura 15 minuti Tempo totale 30 minuti

ingredienti

  • Sale kosher
  • Sale rosa dell'Himalaya
  • Sale in salamoia
  • Salgemma
  • Sale da tavola iodato

Istruzioni

  1. Scegli il tuo sostituto preferito dall'elenco delle opzioni.
  2. Organizza tutti i tuoi ingredienti.
  3. Segui il rapporto di sostituzione per determinare quanto è necessario nella tua ricetta.

Hai fatto questa ricetta?

Si prega di lasciare un commento sul blog o condividere una foto su Instagram