I 5 migliori sostituti con il timo fresco

Il timo è un'erba molto popolare, ed è molto apprezzato per il suo contributo alla cucina, in particolare nei piatti italiani e in molti altri cibi salati.

La maggior parte degli chef ama usare il timo in piatti e ricette, inclusi condimenti, salse, condimenti, marinate e pane.

Oggi, la maggior parte delle persone usa il timo in diversi piatti ed è diventato uno degli ingredienti di spicco nei prodotti di bellezza e igiene.

La sostanza chimica naturale chiamata timolo si trova nell'olio di timo che contiene proprietà antimicotiche e antimicrobiche.

Inoltre, è l'ingrediente migliore che vedrai in ricette popolari come tacchino arrosto, pollo o ripieno, e lo troverai in diverse miscele di spezie essiccate.

Cos'è il timo?

Il timo è un'erba originaria della regione mediterranea e appartiene alla stessa famiglia del basilico, dell'origano, dello shiso e della menta.

Il timo ha foglie verdi rotonde che crescono a grappolo su steli legnosi.

Il timo più comune che potresti aver visto contiene un sapore di menta, terroso e un po' di limone.

La cosa più interessante di questa erba è che è disponibile in più di cento varietà e sono principalmente conosciute per i loro aromi, come il timo cumino, il timo arancione e il timo zaatar.

5 migliori sostituti del timo fresco

Qualsiasi erba fresca può essere il miglior sostituto del timo che può essere utilizzato in tutte le ricette salate e dolci.

Qui puoi trovare i cinque migliori sostituti del timo fresco che puoi usare negli stufati, nelle zuppe di stagione o nei piatti di carne.

1 Origano

L'origano è uno dei migliori sostituti del timo poiché questa erba ti dà anche note simili di menta, terrosa e un po' di amare come il timo.

L'origano contiene anche una sfumatura erbacea e speziata che rende il tuo piatto splendido con una bella complessità.

Per un sapore migliore, usa l'origano fresco in sostituzione 1:1 del timo fresco e per il timo essiccato, usa l'origano essiccato in un rapporto 1:1.

Se vuoi usare l'origano fresco come sostituto dell'origano essiccato, usa solo metà dell'origano essiccato per la quantità di timo fresco che usi nel tuo piatto.

Questo perché l'erba essiccata può essere forte e potrebbe non dare un sapore equilibrato se la usi nella stessa proporzione del timo fresco.

2 Maggiorana

La maggiorana è anche uno dei migliori sostituti del timo fresco.

Puoi usare la maggiorana essiccata o fresca come sostituto del timo fresco.

Questa erba contiene anche note di menta e legnose, come l'origano, ma emana un sapore più delicato e dolce.

Inoltre, quando si utilizza la maggiorana in alternativa al timo fresco, utilizzare un rapporto 1:1 solo per un sapore migliore ed equilibrato.

Ma se stai usando la maggiorana essiccata al posto del timo fresco, usa solo la metà della quantità, e se stai usando la maggiorana fresca per il timo essiccato, usa il doppio della quantità di maggiorana per un sapore migliore ed equilibrato.

3 Basilio

Il basilico è anche uno dei migliori sostituti del timo fresco.

Anche il basilico appartiene alla stessa famiglia del timo e puoi sostituire il timo con il basilico in diversi piatti che prepari.

Il basilico fresco è molto brillante e liquirizia, motivo per cui puoi usare solo la metà della quantità di basilico fresco come sostituto del timo fresco.

Puoi usare un rapporto 1:1 di basilico fresco per il timo essiccato.

Se vuoi usare il basilico essiccato, devi sapere che è un po' tenue, quindi è meglio usare la stessa quantità del timo fresco e il doppio del timo essiccato per un gusto naturale e autentico.

4 Salato

Il salato è anche un'erba che viene utilizzata come sostituto del timo fresco.

Questa erba appartiene alla famiglia della menta che racchiude note forti e pepate dal sapore sapido.

Puoi usare il salato fresco in un rapporto 1:1 al posto del timo fresco e, se stai usando il salato essiccato, usa anche 1:1 per il timo essiccato.

Quando si utilizza il salato fresco al posto del timo essiccato, utilizzare il doppio della quantità di timo essiccato.

Usa solo metà della quantità di santoreggia essiccata in alternativa al timo fresco.

5 Salvia

La salvia è anche considerata uno dei migliori sostituti del timo fresco.

La salvia esalta un delicato sapore di menta e limone insieme a un sapore terroso che rende questa erba un'ottima alternativa al timo fresco.

La salvia viene utilizzata principalmente nei piatti a base di pomodoro, nella pasta cremosa e talvolta in salse e marinate.

Utilizzare metà della quantità di salvia in alternativa al timo fresco richiesto in una ricetta.

Conclusione

Il timo è un'erba popolare che ha un sapore molto simile a un ingrediente distinto, ed è per questo che si chiama timo arancione, timo origano, timo cumino, ecc.

È anche speciale per il suo squillante sapore di limone, menta e dolce aromatico.

Trovare un sostituto del timo fresco è facile in quanto puoi trovare diverse erbe che possono essere utilizzate al posto del timo fresco per rendere il tuo piatto gustoso e saporito.

Inoltre, puoi fare esperimenti con diversi ingredienti a base di erbe in modo da poter creare il tuo piatto autentico per i tuoi cari; non solo, ti permette anche di diventare un cuoco migliore e innovativo.

Tempo di preparazione 15 minuti Tempo di cottura 15 minuti Tempo totale 30 minuti

ingredienti

  • Origano
  • Maggiorana
  • Basilico
  • Salato
  • Saggio

Istruzioni

  1. Scegli il tuo sostituto preferito dall'elenco delle opzioni.
  2. Organizza tutti i tuoi ingredienti.
  3. Segui il rapporto di sostituzione per determinare quanto è necessario nella tua ricetta.

Hai fatto questa ricetta?

Si prega di lasciare un commento sul blog o condividere una foto su Instagram