I 5 migliori sostituti allo sciroppo di malto

A molte persone non piace il sapore del malto.

Il malto è un gusto acquisito e ci vuole del tempo prima che le persone si abituino al suo sapore unico.

Se sei una di quelle persone, potresti chiederti se c'è qualcosa che puoi fare per mangiare il tuo cibo preferito senza doversi preoccupare di assaggiare il malto che contiene.

Fortunatamente per te, c'è.

Lo sciroppo di malto, che viene spesso utilizzato come dolcificante e addensante nelle ricette, ha un sapore molto forte che può essere travolgente per chi ne è sensibile.

Puoi usare altri ingredienti al posto del malto per ottenere gli stessi risultati senza avere un gusto così prepotente.

In questo articolo, esamineremo i cinque migliori sostituti dello sciroppo di malto.

Cos'è lo sciroppo di malto?

Lo sciroppo di malto, noto anche come estratto di malto, è un liquido denso a base di orzo germogliato o altri cereali.

Ha un colore marrone scuro e ha un sapore dolce e maltato.

La maggior parte degli sciroppi di malto commerciali sono fatti con mais o riso invece che con grano.

Hanno un sapore simile ma un colore più chiaro.

Lo sciroppo di malto è un ingrediente primario nella produzione della birra, conferendole il suo sapore di malto.

Viene anche utilizzato per aggiungere un sapore ricco e caramellato a caramelle e prodotti da forno come il toffee inglese o il crme brle.

Se usato come condimento, lo sciroppo di malto è simile al miele e può essere spalmato come marmellata su pane tostato o spruzzato sulla farina d'avena.

L'estratto di malto è venduto in bottiglia e lattina.

Si trova in genere vicino alle gomme da masticare e alle spezie o ai prodotti da forno nei negozi di alimentari.

I 5 migliori sostituti dello sciroppo di malto

Se non hai lo sciroppo di malto o non lo trovi nel tuo negozio di alimentari, prova cinque buoni sostituti.

1 melassa

La melassa è un liquido delizioso a base di canna da zucchero o succo di barbabietola da zucchero.

Ha un colore scuro e un sapore amaro, che lo rendono un buon sostituto dello sciroppo di malto nei prodotti da forno.

La melassa è anche conosciuta come melassa e viene utilizzata in molti diversi tipi di creme e caramelle.

Sono disponibili varie melasse: blackstrap, dark, light e non solforate.

Inoltre, ha un sapore forte che funziona bene in biscotti e torte.

La melassa fu utilizzata durante la prima e la seconda guerra mondiale dai soldati americani temporaneamente di stanza in Europa.

Era spesso consumato con panini al formaggio per via del suo sapore intenso.

2 nettare di miele o agave

Un altro sostituto è il miele o il nettare d'agave.

Il miele è un liquido dolce prodotto dalle api che lo producono e lo immagazzinano nell'alveare.

Inoltre, è usato come agente aromatizzante in molte bevande come tè e caffè.

Il nettare di agave viene prodotto anche dalla stessa pianta, la tequila, chiamata pianta di agave.

Il miele e il nettare di agave funzionano bene nei prodotti da forno come i cupcakes.

Inoltre, il miele aggiunge un sapore floreale, mentre l'agave ha un sapore più leggero.

Se stai cuocendo le torte, sostituisci una tazza di miele con ogni tazza di sciroppo di malto.

3 maltosio

Per chi non conosce il maltosio, è un dolcificante alimentare composto da due molecole di glucosio.

Il maltosio può essere prodotto naturalmente dall'organismo e aggiunto agli alimenti per esaltarne i sapori.

Si può trovare anche nei vini e in altre bevande fermentate.

In termini di gusto, il maltosio è considerato meno dolce dello zucchero normale.

Tuttavia, ha la stessa quantità di calorie.

Il maltosio è piuttosto difficile da trovare nei negozi di alimentari.

Tuttavia, può essere trovato nei magazzini di approvvigionamento alimentare e in alcuni supermercati asiatici.

4 Sciroppo d'acero

L'ultimo sostituto della nostra lista è lo sciroppo d'acero.

Lo sciroppo d'acero è un dolcificante tradizionale nordamericano a base di linfa d'acero zuccherata.

Inoltre, è noto per il suo sapore unico, che lo rende un eccezionale sostituto dell'estratto di malto nella cottura.

Lo sciroppo d'acero può essere usato come spalmabile al posto del burro su pane e bagel.

In termini di gusto, lo sciroppo d'acero ha un sapore di nocciola.

Inoltre, è anche più dolce dello sciroppo di malto.

Nella maggior parte delle ricette, una tazza di sciroppo d'acero può essere sostituita con una tazza di sciroppo di malto.

5 Sciroppo di riso integrale

L'ultimo sostituto è lo sciroppo di riso integrale.

Lo sciroppo di riso integrale è un dolcificante naturale ottenuto cuocendo il riso integrale fino a renderlo denso e sciropposo.

Sono disponibili varie marche di sciroppo di riso integrale, tra cui Lundberg, Kikkoman e Wholesome.

Inoltre, può essere trovato nella maggior parte dei negozi di alimentari vicino al riso o con prodotti da forno.

In termini di gusto, lo sciroppo di riso integrale è meno dolce dello sciroppo di malto ma ha una consistenza simile.

Lo sciroppo di riso integrale è ideale per preparare caramelle, biscotti e involtini di frutta.

Conclusione

Lo sciroppo di malto è un dolcificante versatile che ha molti usi in cucina.

Tuttavia, il costo dello sciroppo di malto può essere piuttosto alto per alcuni consumatori.

Se non riesci a trovare o non vuoi comprare lo sciroppo di malto, cinque buoni sostituti funzionano bene quando cuoci torte, biscotti e caramelle.

Inoltre, la maggior parte di questi sostituti si trova nei negozi di alimentari e, in alcuni casi, in specifici supermercati asiatici.

Quindi la prossima volta che hai voglia di un dolce, non spendere una fortuna per lo sciroppo di malto.

Utilizzare invece uno dei sostituti sopra elencati.

Tempo di preparazione 10 minuti Tempo di cottura 10 minuti Tempo totale 20 minuti

ingredienti

  • Melassa
  • Nettare di miele o di agave
  • Maltosio
  • Sciroppo d'acero
  • Sciroppo Di Riso Integrale

Istruzioni

  1. Scegli il tuo sostituto preferito dall'elenco delle opzioni.
  2. Organizza tutti i tuoi ingredienti.
  3. Segui il rapporto di sostituzione per determinare quanto è necessario nella tua ricetta.

Hai fatto questa ricetta?

Si prega di lasciare un commento sul blog o condividere una foto su Instagram