Cosa hanno il sapore delle verdure di senape? Le verdure di senape hanno un buon sapore?

Le senape vengono spesso confuse con il cavolo cappuccio, ma sono verdure diverse.

Hanno un aspetto molto simile e possono essere usati in modo intercambiabile in molti piatti, ma i loro profili aromatici differiscono parecchio.

Le senape hanno un forte sapore di senape che di solito non si trova in altre verdure a foglia verde.

Questo post sul blog discuterà del sapore delle senape e di come cucinarle.

Cosa sono i verdi di senape?

La senape è una verdura a foglia verde spesso usata nella cucina asiatica, ma molte persone non sanno cosa siano.

Le senape sono membri del genere Brassica, che comprende cavoli, cavoli, broccoli, cavolfiori.

Sono stati usati come medicina in Cina per migliaia di anni.

Le verdure sono anche conosciute come verdure con atteggiamento perché sono piccanti se consumate crude ma si ammorbidiscono e diventano più dolci quando cotte.

Puoi trovare queste verdure nella maggior parte dei supermercati e puoi anche piantare semi di senape nel tuo giardino per un gusto simile.

Le verdure di solito impiegano da uno a due mesi prima di essere raccolte.

Benefici per la salute dei verdi di senape

Molte persone non sono consapevoli dei numerosi vantaggi offerti dalla senape. Le senape sono super povere di calorie, ricche di vitamina A e C, ferro, calcio, acido folico e vitamine del gruppo B.

La senape contiene anche quantità significative di antiossidanti e acidi grassi omega-tre, che possono aiutare a proteggere dalle malattie cardiache e dal cancro, secondo il Centro per la politica e la promozione della nutrizione dell'Università di Harvard.

Gli studi hanno dimostrato che mangiare verdure a foglia può ridurre significativamente il rischio di morte per malattie cardiovascolari o cancro fino al 20%.

È un'ottima fonte di antiossidanti che possono aiutare a combattere i radicali liberi che danneggiano le cellule di tutto il corpo, causando l'invecchiamento precoce.

Le verdure sono anche ricche di glucosinolati che possono aiutare a prevenire il cancro aiutando a disintossicare gli agenti cancerogeni.

La parte migliore di questi benefici nutrizionali è che possono essere gustati senza sacrificare il sapore.

Aggiungi un po' di senape fresca al tuo prossimo pasto o spuntino per aggiungere nutrienti mentre ti godi il gusto delizioso.

Che sapore hanno le senape?

La senape non è solo piccante, ma ha un sapore simile al rafano e al wasabi.

Hanno anche lo stesso livello di spezie da lieve a medio di cavoli o cavoli, rendendoli un'aggiunta eccellente per insalate o contorni cucinati in vari modi.

A seconda dell'età e del luogo in cui vengono coltivate, le senape possono avere una varietà di sapori.

Ad esempio, alcune senape verdi possono avere un sapore terroso, mentre altre potrebbero essere leggermente più pepate o piccanti.

La senape cruda è molto piccante e può essere consumata in insalata o cotta come contorno.

Le foglie verde senape di solito hanno un sapore delicato, ma i loro steli tendono ad essere più speziati anche crudi.

Le senape essiccate vengono talvolta utilizzate per condire cibi come zuppe e stufati.

C'è un po' di amarezza nelle senape, ma questo può essere bilanciato con frutta dolce per controbilanciare.

La senape ha il sapore del cavolo cappuccio?

Quando le stagioni cambiano, molte verdure diverse entrano in stagione. Questa è un'ottima occasione per chi vuole provare cose nuove e farsi ampliare il palato con le meraviglie dei vari sapori.

Una domanda che mi viene spesso posta in modo errato è se la senape ha il sapore del cavolo cappuccio?

Puoi cucinare queste verdure in modi simili, ma hanno alcune differenze distinte se preparate in questo modo.

Se stavi cucinando le senape, non ci vorrà molto prima che diventino molto morbide se lasciate a fuoco alto, quindi tienile a fuoco medio-basso o basso per evitare che la cottura eccessiva avvenga prima del previsto.

Le senape hanno un sapore più pungente e sono leggermente più amare. Questo perché contengono livelli di seno più elevati, un composto organico che conferisce loro il sapore pepato.

I cavoli verdi sono più resistenti delle senape perché puoi cuocerli per periodi più lunghi senza il rischio di scuocerli o di dover aggiungere acqua.

Come si ottiene l'amarezza dai verdi di senape?

Mi è stato chiesto più di ogni altra cosa su come eliminare l'amarezza dai verdi di senape.

Le senape sono una di quelle verdure con cui lavorare può essere un po' intimidatorio.

Ma non è così difficile come potresti pensare produrre un piatto che farà cantare di gioia le tue papille gustative.

Per coloro che sono cresciuti mangiando verdure delicate o provengono da una cucina senza spezie, le verdure di senape possono essere molto intense all'inizio.

Innanzitutto, vuoi assicurarti di acquistare senape al culmine della freschezza.

Le foglie devono essere croccanti e non appassite, ingiallite o viscide.

Se vengono con i gambi, è meglio che siano ancora sodi e non si spezzino quando sono piegati.

Aggiungi un po' di sale all'acqua per cuocere le tue senape.

Cuocere fino a quando non sarà verde brillante e ancora croccante su entrambi i lati, di solito per circa quattro minuti dall'inizio alla fine.

Scolare bene il liquido in eccesso, quindi aggiungere nuovamente un po' di sale con il succo di limone (o un altro agrume) e olio d'oliva a piacere, in modo che il loro sapore sia esaltato ma senza amarezza.

Puoi anche usare condimenti a base di aceto come una vinaigrette balsamica che riequilibrerà l'amarezza naturale.

Sbollentare le verdure è un modo meno comune per rimuovere l'amarezza.

Sbollentare rimuove alcuni dei nutrienti dalle senape, ma elimina efficacemente il sapore amaro, quindi sono perfetti se invece li vuoi come contorno.

Come cucinare i verdi di senape?

I verdi di senape sono spesso trascurati nei negozi di alimentari, ma sono un verde delizioso e nutriente che può essere utilizzato in molti modi diversi.

Non sono amare come altre verdure a foglia scura come il cavolo o il cavolo cappuccio, il che le rende ideali per coloro che non apprezzano il gusto delle insalate a base di spinaci o rucola.

Avvolgere le verdure attorno a un pezzo di carne e arrostire i due insieme crea un sapore eccitante che può essere utilizzato in qualsiasi pasto.

Un modo comune per cucinare le senape è saltarle, cosa che può essere fatta con un po' di olio e aglio.

Un'altra idea è arrostire le foglie in forno fino a renderle croccanti; in questo modo otterrai un sapore più intenso, ottimo per aggiungere croccantezza alle insalate o per guarnire i panini.

Le senape sono deliziose anche se cotte al vapore e condite in zuppe come zuppa di miso, zuppa di spaghetti di pollo o zuppa di lenticchie.

Aggiungere nella pentola alcune manciate di senape appena cotte e continuare la cottura.

Tuttavia, il modo più semplice per cuocerli è farli bollire in una grande pentola d'acqua per circa cinque minuti finché non saranno abbastanza teneri da poterli mangiare.

Anche le foglie diventeranno di un verde brillante quando ciò accade. Assicurati di metterli in acqua fredda in seguito per interrompere il processo di cottura.

Conclusione

In conclusione, le senape sono un ortaggio molto salutare e facile da cucinare.

Può essere bollito, saltato in padella o consumato crudo in insalata e panini con le foglie come ingrediente principale.

Spero che questo articolo ti abbia aiutato a capire il sapore straordinario delle senape e di cosa si tratta. Provali e scommetto che li amerai.