Cosa hanno il sapore degli scalogni? Gli scalogni hanno un buon sapore?

Gli scalogni sono uno degli ingredienti più utilizzati e apprezzati in cucina, ma che sapore hanno?

Questa è una domanda che molte persone si pongono quando le vedono al supermercato.

Lo scalogno ha un sapore delicato che può aggiungere profondità a qualsiasi piatto se usato correttamente.

L'articolo discuterà del sapore dello scalogno e di alcune ricette con lo scalogno che potresti voler provare in cucina.

Cosa sono gli scalogni?

Se stai cercando un modo gustoso per insaporire i tuoi piatti preferiti, allora sei nel posto giusto.

Lo scalogno è noto per avere un sapore simile alla cipolla, ma più raffinato che lo rende perfetto per molti piatti come zuppe e salse.

Questo ortaggio ha anche un odore più mite rispetto alle cipolle che sono spesso prepotenti se cucinate con altre verdure o carni.

La polpa dello scalogno è tipicamente bianca o viola e viene spesso utilizzata in piatti che necessitano di un agente ammorbidente.

Gli scalogni possono essere consumati anche crudi e possono avere un sapore migliore se cucinati con altri ingredienti, come aglio o burro.

Gli scalogni sono disponibili tutto l'anno ma hanno periodi di punta più elevati durante i mesi primaverili e autunnali a causa dei tempi di semina più lunghi che producono più bulbi di scalogno.

Queste verdure possono crescere fino a due pollici di lunghezza con un pollice che è la loro dimensione media per il tempo del raccolto.

Gli scalogni crescono meglio in climi freschi con terreno umido, sciolto e ben drenato.

Perché gli chef usano lo scalogno invece delle cipolle?

Gli chef non solo preferiscono lo scalogno alle cipolle, ma consigliano anche di utilizzarlo come ingrediente in ricette che richiedono la cipolla perché il loro sapore è molto più sottile.

In questo modo è possibile aggiungere lo scalogno senza modificare troppo drasticamente il gusto del vostro piatto.

Gli scalogni sono più piccoli delle cipolle e sono più facili da tagliare a pezzetti.

Hanno un contenuto di zucchero più elevato, il che significa che si caramellano meglio una volta cotti. Inoltre resistono meglio delle cipolle, rendendole ideali per arrostire o soffriggere a fuoco più alto.

A differenza delle cipolle, gli scalogni non bruceranno facilmente e il loro sapore è più consistente da un lotto all'altro perché vengono coltivati ​​tutto l'anno invece di essere raccolti stagionalmente come la tua tipica cipolla.

Questo rende più facile ottenere risultati coerenti ogni volta che li usi nelle ricette.

Inoltre, sono più versatili perché possono essere utilizzati sia in piatti dolci che salati. Gli scalogni hanno un contenuto d'acqua inferiore e, quindi, è meno probabile che renda qualsiasi piatto troppo umido o fradicio.

Per cosa usi lo scalogno? Che sapore aggiungono gli scalogni?

Come accennato, puoi usare lo scalogno come sostituto delle cipolle nelle ricette. Gli scalogni sono un ottimo modo per aggiungere un sapore e una consistenza simili alla cipolla senza la durezza delle cipolle.

Sono ricchi di antiossidanti che aiutano a combattere le cellule tumorali e riducono il rischio di diabete.

È stato dimostrato che lo scalogno riduce la quantità di LDL (o colesterolo cattivo) mentre aumenta i livelli di HDL nel nostro flusso sanguigno che può proteggerci dalle malattie cardiache.

Se stai cucinando qualcosa che ha bisogno di un po' di calore ma ha anche sapori delicati come piatti a base di frutti di mare o petto di pollo, allora lo scalogno è la scelta migliore per condire con cura.

Lo scalogno aggiunge quel qualcosa in più con la sua dolcezza speziata e il gusto terroso. Ti daranno il limite della profondità senza essere troppo prepotente sulle tue papille gustative.

Che sapore hanno gli scalogni? Gli scalogni hanno un buon sapore?

Gli scalogni sono un ingrediente saporito utilizzato in molte cucine di tutto il mondo. Ma se non li hai mai cucinati prima, può essere difficile immaginare come influenzeranno il tuo piatto.

Gli scalogni hanno il sapore di un mix di cipolle e aglio con un odore simile alla cipolla. Non sono così piccanti o dal sapore forte, quindi possono essere utilizzati nei piatti senza sopraffare gli altri ingredienti.

Alcune varietà hanno un sapore più delicato di altre, ma tutte dovrebbero avere un aroma terroso con note di dolcezza.

La chiave è usare scalogno fresco e rosolarlo per pochi minuti prima di aggiungere gli altri ingredienti.

Questo metterà in risalto la loro naturale dolcezza evitando che sia travolgente come quando aggiungi cipolle crude o cotte al tuo cibo.

Una volta provato questo semplice trucco, non vorrai più usare un'altra ricetta.

Perché gli scalogni sono così costosi?

Gli scalogni sono molto richiesti, ma vengono coltivati ​​solo in pochi paesi. Per questo motivo, lo scalogno può essere molto costoso e difficile da trovare.

Questo perché lo scalogno non viene coltivato commercialmente qui, ma piuttosto importato da altri paesi dove il clima consente una produzione tutto l'anno.

L'alto costo di importazione si traduce in prezzi più alti nei negozi di alimentari e nei mercati degli agricoltori in tutto il paese.

In altre parti del mondo come l'Europa e l'Asia, lo scalogno è molto più conveniente e disponibile tutto l'anno nel tuo negozio di alimentari locale.

Il modo migliore per risparmiare sugli scalogni è coltivare il tuo giardino. Riceverai prodotti freschi che sai essere stati trattati con cura, il che significa che mangerai anche più sano.

E se vivi in ​​un appartamento o in un condominio senza accesso a un giardino, prendi in considerazione l'idea di unirti a un orto comunitario nelle vicinanze o di piantare dei semi al chiuso.

In modo che quando arriva la primavera sarai pronto con un sacco di scalogno saporito per cucinare ogni tipo di pasto delizioso.

Come conservare gli scalogni? Dovresti refrigerare gli scalogni?

Gli scalogni sono facili da conservare perché hanno una durata di conservazione relativamente lunga. Tuttavia, lo scalogno soffre di marciume e decadenza come qualsiasi prodotto alimentare, quindi devi prendertene cura adeguatamente.

Dovrebbero essere conservati in un luogo fresco e asciutto con una buona circolazione dell'aria. Non refrigerarli perché questo li farà andare a male più velocemente. Se hai troppi scalogni a portata di mano, congelali per un uso successivo.

Puoi anche sbollentare e congelare i chiodi di garofano sbucciati interi o tagliati a pezzetti in modo da non doverli scongelare tutti in una volta.

Tritare lo scalogno prima del congelamento ti consentirà di estrarre proprio ciò che ti serve durante la cottura senza dover scongelare l'intera infornata.

Conclusione

In conclusione, lo scalogno è un ortaggio gustoso e versatile che può essere utilizzato in un'infinità di piatti.

Sono un'ottima aggiunta a qualsiasi dispensa di cuochi casalinghi e possono essere coltivati ​​​​in una varietà di climi.

Come con qualsiasi prodotto alimentare, dovrebbero essere mantenuti asciutti e freschi, ma non refrigerati, in modo che rimangano freschi più a lungo.

Tempo di preparazione 15 minuti Tempo di cottura 15 minuti Tempo totale 30 minuti

ingredienti

  • scalogno
  • Ingredienti dalle tue ricette preferite

Istruzioni

  1. A seconda delle ricette che scegli, il gusto può variare notevolmente.
  2. Per risultati autentici, è importante scegliere una ricetta che ne metta in risalto il sapore originale.
  3. Divertiti a sperimentare diverse ricette e prove di gusto!

Hai fatto questa ricetta?

Si prega di lasciare un commento sul blog o condividere una foto su Instagram

Torna su