Come riscaldare Tater Tots – I modi migliori

Non c'è niente di più deludente che tornare a casa dal lavoro e rendersi conto che i tuoi Tater Tots non erano così freschi come pensavi che sarebbero stati.

Che sia a causa della qualità del prodotto o semplicemente per mancanza di tempo, ci sono poche cose peggiori che cercare quei piccoli avanzi nel retro del frigorifero e scoprire che sono freddi o peggio, stantii.

Ma non preoccuparti.

Ci sono molti modi per riscaldare i tuoi tater tots. Continuate a leggere per scoprirlo.

Cosa sono i Tater Tots?

Tater Tots è il nome di uno spuntino americano composto principalmente da patate, olio per friggere ad alto contenuto di grassi e sale.

I cuccioli di Tater sono generalmente lunghi circa tre pollici (o meno) e larghi un pollice, ma possono essere più grandi o più piccoli a seconda della marca.

Spesso hanno un colore giallo per essere cotti con olio per friggere ad alto contenuto di grassi (di solito strutto).

Ore Ida Mills ha prodotto per la prima volta Tater Tots nel 1953, dove li ha commercializzati come crocchette di patate.

Quando i surgelati divennero popolari dopo la seconda guerra mondiale, questi snack fritti apparvero presto con vari nomi nei negozi di alimentari di tutta l'America.

Oggi sono disponibili diversi tater tots come il sapore BBQ e il sapore del formaggio Cheddar, che vengono venduti fianco a fianco in molti supermercati.

Puoi mangiare i più piccoli Tater?

Hai qualche tater avanzato? Se è così, devi mangiarli entro poche ore dal servizio.

Più a lungo il piatto rimane sul piatto o in frigorifero, i batteri cresceranno e trasformeranno quelle patate fritte croccanti in qualcosa di meno che appetitoso.

La prossima volta che mangi un tater tot e non riesci a finire, pensaci due volte prima di gettarlo nella spazzatura.

Potrebbe non essere così male per la tua vita come quella cheesecake avanzata dalla festa in ufficio della scorsa notte.

Quindi la risposta è sì, puoi mangiare gli avanzi di tater. Ma solo se consumati entro poche ore dal servizio.

Se vengono lasciate fuori più a lungo, conservatele per bene in frigorifero e consumatele entro pochi giorni.

Come conservare i tartufi cotti o avanzati?

I Tater Tots sono un contorno popolare ai barbecue e alle feste, ma cosa fai con tutti gli avanzi? Puoi refrigerare i tortini cotti per un massimo di una settimana e riscaldarli quando sono pronti.

Il modo migliore per conservare gli avanzi di tater è in un contenitore ermetico foderato con carta assorbente o pergamena in modo che non si inzuppino prima del pasto successivo.

Per refrigerare: Conservare gli avanzi di tater cotti in frigorifero fino al momento del pasto successivo (fino a un'intera settimana).

Quando è pronto per il riscaldamento, riscalda a potenza medio-alta nel microonde fino a quando non viene riscaldato per circa tre minuti per ogni grande lotto di queste gustose patate fritte dovrebbe fare il trucco.

Per congelare: se non hai intenzione di mangiare tutti i tater tots in una volta, è una buona idea congelarli.

Metti le patate cotte o avanzate in un contenitore ermetico foderato con carta assorbente e mettilo all'interno di un altro contenitore pieno d'acqua (lascia abbastanza spazio per l'espansione).

Sigillare bene, quindi etichettare di conseguenza. È meglio conservare anche i tuoi tater in frigorifero, non nella dispensa.

Questo perché, a temperature più basse, i batteri crescono più lentamente, il che significa che durano più a lungo.

Il congelamento può anche aiutare a prolungarne un po' la freschezza e può anche essere considerato un'altra opzione di conservazione.

Come capire se i Tater Tots sono cattivi?

I tater tots sono uno dei cibi fritti più popolari in America, ma può essere difficile sapere quando dovrebbero essere buttati via.

Il modo migliore in assoluto è monitorare il loro odore.

Se i tater sviluppano un odore acido, di muffa o comunque sgradevole, è il momento di buttarli fuori e ricominciare da capo con quelli nuovi.

Un altro buon modo per capire se i tuoi taters sono cattivi è guardare il colore.

Se sono diventati marrone scuro, è probabile che siano presenti alcuni batteri e non dovresti mangiarli.

Se uno di questi metodi non funziona per te, o se desideri una risposta più accurata, estraine uno e affettalo con un coltello.

I cuccioli sani taglieranno in modo pulito, mentre quelli cattivi saranno molli dentro.

Sentiti libero di lanciare i più piccoli se sono stati fuori per molto tempo e l'odore indica che sono cattivi.

Come riscaldare i Tater Tots in un forno?

I Tater Tots sono un contorno sfizioso e versatile.

Possono essere serviti come antipasto, al posto delle patatine fritte con hamburger o panini, conditi nelle zuppe per un sapore in più, la lista è infinita.

Ma come si riscaldano i tater? Ecco i passaggi per riscaldare i Tater Tots in forno:

  • Preriscaldare il forno a 350 gradi Fahrenheit.
  • Metti una teglia con un foglio di alluminio all'interno del forno e posiziona i tuoi tater tots sulla teglia.
  • Cuocere per 20 minuti o fino a doratura in superficie. Potete anche girarli a metà cottura se preferite un lato più dell'altro.
  • Divertiti così com'è o condisci con sugo, ketchup, panna acida, ecc.

Come riscaldare i Tater Tots nel microonde?

I pasticcini avanzati non devono essere riscaldati nel microonde perché diventeranno mollicci e gommosi.

Tuttavia, se vuoi riscaldarli nel microonde, fai attenzione a questi passaggi.

Coprire con un tovagliolo di carta umido e coprire con pellicola trasparente o mettere in un contenitore per microonde.

Microonde per 45 secondi alla massima potenza se sono ancora fredde o 30 secondi se sono già calde.

Se scoprite che i tater tots iniziano a dorarsi in qualsiasi momento durante la cottura, interrompete il riscaldamento e spegnete il forno (è importante non farlo scuocere).

Sfornare i tater tots con un paio di pinze e lasciarli raffreddare per circa cinque minuti.

Se hai riscaldato i tortini freddi, assicurati di non lasciarli troppo a lungo, altrimenti diventeranno asciutti.

Come riscaldare i Tater Tots su un piano cottura?

Anche se tutti abbiamo avuto voglie di Tater Tot prima, non è sempre facile capire come riscaldarle.

Fortunatamente ci sono molti modi in cui puoi farlo sul tuo piano cottura senza usare un forno o un microonde.

Ecco i passaggi per riscaldare Tater Tots su un piano cottura:

Scaldare la padella e aggiungere l'olio vegetale. Puoi anche usare l'olio d'oliva se ti piace di più il gusto.

Aggiungere i tater congelati, il sale, l'origano (facoltativo), il pepe, l'aglio in polvere, il cumino (facoltativo) e le cipolle.

Cuocere per circa 15 minuti o fino a quando i bordi dorati e croccanti si formano all'esterno di ogni tot.

Togliere dal fuoco e servire con ketchup per intingere nella salsa o mangiare così com'è.

Un'alternativa salutare sarebbe aggiungere dello yogurt greco senza grassi al posto della panna acida.

Come riscaldare i Tater Tots in una friggitrice ad aria?

Le friggitrici ad aria sono perfette per riscaldare gli avanzi di tater.

Del resto sono fatti con patate e verdure, ingredienti perfetti per ogni comfort food.

Anche se non puoi cuocere al microonde queste piccole pepite di bontà senza rischiare un pasticcio fradicio, una friggitrice ad aria rende facile riscaldarle senza alcun rischio di diventare molli all'interno.

Segui questi passaggi per riscaldare tater tot in una friggitrice ad aria:

Metti i tater tots nel cestello della friggitrice ad aria e impostali su un'impostazione alta, 360 gradi Fahrenheit.

Cuoceteli per circa 12 minuti fino a quando non saranno ben caldi.

Continua a controllare per evitare la cottura eccessiva.

A cottura ultimata, utilizzare il cestello per eliminare l'olio in eccesso.

Servite caldo con i vostri condimenti preferiti.

Conclusione

I tater tots sono un contorno delizioso, ma possono essere difficili da riscaldare.

Per creare un piatto di tater tots che non sia solo delizioso ma anche salutare, ecco quattro modi in cui puoi riscaldare i tuoi tater tots.

Qualcuno di questi sembra che funzionino bene per te?

Tempo di preparazione 15 minuti Tempo di cottura 15 minuti Tempo totale 30 minuti

ingredienti

  • Tater rimanenti
  • Teglia o padella con coperchio
  • Piano cottura
  • Microonde

Istruzioni

  1. Preparare tutti gli ingredienti e l'attrezzatura necessari nell'articolo.
  2. Seleziona e segui il metodo desiderato per riscaldare.
  3. Assicurati di impostare un timer secondo la guida.
  4. Servire e gustare.

Hai fatto questa ricetta?

Si prega di lasciare un commento sul blog o condividere una foto su Instagram

Torna su