Come riscaldare la torta a imbuto – I modi migliori

Le torte a imbuto sono ottime prelibatezze da gustare in occasione di fiere, carnevali e altri luoghi con molte persone.

Una delle cose più popolari su di loro è quanto sono croccanti quando sono appena usciti dalla friggitrice.

Tuttavia, cosa dovresti fare se non hai accesso a un'alzata per torte a imbuto? Non preoccuparti.

Ti guideremo attraverso tre semplici modi per riscaldare il tuo dessert preferito in modo che sia buono come sarebbe appena fatto senza avere tutte quelle fastidiose calorie.

Cos'è la torta a imbuto?

La torta a imbuto è una popolare festa di carnevale e festa.

Il problema è che non puoi ottenere torte a imbuto tutto l'anno, il che rende difficile goderti questo trattamento ogni volta che vuoi.

Se non hai mai mangiato una torta a imbuto prima, potresti pensare che suoni strano.

Ma se non hai ancora provato questa delizia, allora eri qui per dirti che il modo migliore per mangiare la torta a imbuto è in un carnevale, una fiera o un parco divertimenti.

Puoi ottenere diversi tipi di torta a imbuto in questi eventi: zucchero a velo, cannella e zucchero a velo.

Potresti anche vedere varietà con gocce di cioccolato e confettini sopra.

Puoi mangiare la torta a imbuto avanzata?

La torta a imbuto è un alimento che piace a molte persone, ma cosa fai se ci sono degli avanzi?

La risposta dipende dal tipo di torta a imbuto e da come è stata conservata.

In generale, le torte a imbuto avanzate possono essere mangiate purché non siano esposte all'umidità o al calore.

Se ciò accade, il cibo dovrebbe essere scartato, proprio come con qualsiasi altro articolo deperibile.

Le torte a imbuto fritte avanzate possono essere mangiate o riscaldate in forno, microonde o tostapane.

Come conservare la torta a imbuto avanzata?

Ci sono molte ragioni per cui potresti andartene con una torta a imbuto avanzata.

Forse l'hai cucinato per una festa e non ce n'era abbastanza per andare in giro, o forse i bambini non hanno potuto resistere.

Qualunque sia il motivo, se vuoi che la tua torta a imbuto rimanente rimanga fresca per più di un paio di giorni, segui questi semplici passaggi:

Potete conservare gli avanzi in un contenitore chiuso e conservarli in frigorifero.

Se hai bisogno di più di un giorno, metti della pellicola trasparente sopra la torta prima di riporla per mangiarla in futuro.

Dovresti essere in grado di goderti questo spuntino fino a circa tre giorni dopo averlo preparato.

Se non hai intenzione di goderti queste gustose torte a breve, sentiti libero di congelarle anche tu.

Assicurati solo che siano sigillati ermeticamente in modo che l'aria dal congelamento non influisca sul loro delizioso sapore o umidità.

Quando si scongelano più tardi, tagliali a fette e friggili di nuovo per un divertimento perfetto.

Come capire se la torta a imbuto è cattiva?

Le torte a imbuto sono uno degli alimenti da fiera più popolari.

Che ti piacciano con zucchero a velo, pasta fritta o semplicemente una semplice glassa, ce n'è per tutti i gusti riguardo a queste minacce comuni.

Ma cosa succede se sono cattivi? Come puoi dirlo? Di seguito sono riportati alcuni suggerimenti su come individuare una torta a imbuto viziata. Cerca la doratura.

Potrebbe essere sotto forma di macchie secche o umide e può anche verificarsi quando c'è un'abbondanza di cristalli di zucchero che si formano sulla parte superiore.

Assicurati di non vedere la formazione di muffe da nessuna parte all'interno o all'esterno dell'impasto perché cambieranno colore e influenzeranno il sapore con le loro spore.

Ciò include macchie grigie sfocate (di solito da lievito) e altri colori. Controlla se la torta ha un odore acido.

Questo di solito è dovuto alla fermentazione e si verifica quando viene lasciato fuori troppo a lungo o fatto in modo improprio in primo luogo.

Evita le torte che sono pastose, appiccicose o pastose all'interno con un odore sgradevole, in quanto potrebbero formarsi muffe all'interno a causa dell'eccesso di umidità.

Come riscaldare la torta a imbuto in forno?

Se vuoi riscaldare la tua torta a imbuto ed evitare che si asciughi troppo, un forno è la soluzione migliore.

Segui questi passaggi per riscaldare la torta a imbuto nel forno.

  • Preriscaldare il forno a 350 gradi F o 176 C.
  • Foderare una teglia con carta da forno per una facile pulizia.
  • Disporre i pezzi avanzati di pasta fritta sulla teglia foderata, distanziandoli in modo che non si tocchino, e metterli nel forno preriscaldato per circa otto minuti fino a quando non saranno di nuovo croccanti.
  • Assicurati di controllare periodicamente i pezzi per assicurarti che non si surriscaldino.

Ora goditi quella deliziosa torta a imbuto che hai appena riscaldato.

A piacere, spolverizzate sopra un po' di zucchero a velo.

Come riscaldare la torta a imbuto nel microonde?

Vi siete mai chiesti come riscaldare la torta a imbuto nel microonde? Si può fare, ma potrebbe non avere il sapore di quando l'hai fatto per la prima volta.

Lo svantaggio della torta a imbuto per microonde è che inevitabilmente si trasformerà in un pasticcio appiccicoso.

Puoi provare a evitarlo usando un piatto o un tovagliolo di carta come scudo aggiuntivo sopra il cibo, ma non c'è modo per evitare di sporcare il microonde dopo averlo riscaldato nel microonde.

La maggior parte delle persone preferisce riscaldare le torte a imbuto a fuoco medio-alto con il burro fino a quando non diventano di nuovo croccanti e poi rimetterle in forno per circa cinque minuti a 400 gradi Fahrenheit prima di servirle calde.

Il tempo totale varia da 15-30 minuti a seconda di quanto ti piace il tuo piatto caldo e che tipo di fornello hai (elettrico o gas).

In alternativa, se non vuoi passare così tanto tempo a riscaldare la tua torta a imbuto, alcune persone preferiscono usare il microonde.

Per fare questo, ti consigliamo di tagliare la tua torta a imbuto in piccoli pezzi e disporla sopra con un tovagliolo di carta.

Quindi riscaldare con incrementi di 30 secondi fino a quando tutto è caldo all'interno.

Come riscaldare la torta a imbuto sul piano cottura?

La torta a imbuto è una delizia di carnevale per eccellenza.

Ma cosa succede se non hai accesso a una friggitrice elettrica e vuoi goderti una torta a imbuto a casa?

Ci sono due opzioni per riscaldare il dolce a base di pasta sul piano cottura: una padella o il forno.

Per determinare quale metodo funzionerà meglio, considera il lasso di tempo e la consistenza desiderata della pasta.

Se stai cercando qualcosa da cucinare velocemente, opta per friggerlo subito e servilo subito.

Segui questi semplici passaggi:

  • Scaldare circa un centimetro di olio in una padella. Puoi anche usare la stessa quantità di burro o margarina per questo processo se preferisci non friggere con olio vegetale.
  • Tagliate la vostra torta a imbuto a pezzi e immergeteli nel grasso bollente, assicurandovi che siano tutti immersi sotto il piano di cottura.
  • Coprire con un coperchio e cuocere fino a doratura su ciascun lato (circa cinque minuti). L'impasto risulterà compatto ed elastico al tatto quando sarà pronto per essere servito.

Per ottenere i migliori risultati, conservare le torte rimanenti a temperatura ambiente per una notte prima di riscaldarle nuovamente.

Come riscaldare la torta a imbuto nella friggitrice ad aria?

Una friggitrice ad aria è uno dei migliori dispositivi di cottura sul mercato. È un modo nuovo e più sano di cucinare.

Una friggitrice ad aria funziona come un normale forno, ma ha dei piccoli fori nella parte inferiore che creano un flusso d'aria calda attorno a tutto ciò che viene cotto all'interno.

Ciò significa che non c'è bisogno di olio (o burro).

Il risultato sono fritti croccanti senza tutte quelle calorie da contenuto di grassi che si trovano nei metodi tradizionali di frittura.

Per riscaldare la torta a imbuto in una friggitrice ad aria, ecco i passaggi:

  • Preparate la torta ad imbuto tagliandola a fette oa cubetti.
  • Metti le tue torte a imbuto tagliate nella friggitrice ad aria e impostala a 300 gradi.
  • Cuocere le torte a imbuto per circa cinque minuti (a seconda dello spessore) o fino a quando non si saranno ben riscaldate.

Le torte a imbuto possono essere complicate perché sono un impasto fritto con un ripieno dolce.

Quindi devi evitare di usare un calore troppo alto quando cucini queste delicate prelibatezze nella tua friggitrice ad aria.

Come riscaldare la torta a imbuto nel tostapane?

Un tostapane è un ottimo strumento per riscaldare cibi che sono tipicamente cotti in forno.

Alcuni esempi di questi prodotti alimentari includono torte a imbuto, pizza, tater tots e panini al formaggio grigliato.

Ecco i passaggi per riscaldare una torta a imbuto nel forno tostapane.

  • Preriscaldare il tostapane a 350 gradi Fahrenheit.
  • Stendete la torta a imbuto su una teglia foderata di carta da forno. Assicurati che non tocchi nessuna parte dei lati o del fondo del tostapane, poiché ciò potrebbe far gocciolare grasso e olio dalla torta a imbuto su queste superfici durante la cottura.
  • Mettere nel forno preriscaldato a 350 gradi Fahrenheit per circa sei minuti fino a quando non si scalda.
  • A piacere, spolverizzate con zucchero a velo ancora caldo prima di servire.

Puoi friggere le torte a imbuto in olio d'oliva?

Non è una domanda a cui potresti aver pensato prima.

Potresti essere più propenso a pensare a friggere le torte a imbuto nel burro o anche con grasso di pancetta, ma che dire dell'olio d'oliva?

L'olio d'oliva è stato pubblicizzato come più salutare del burro e di altri oli da cucina ormai da anni, quindi perché non usarlo per friggere le torte a imbuto?

Sebbene l'olio d'oliva sia stato utilizzato anche per friggere le torte a imbuto, la maggior parte delle persone sceglierebbe un'opzione dal sapore più neutro.

Gli oli di cocco e di arachidi sono tra i più apprezzati per questo piatto dolce perché gli conferiscono un ulteriore slancio di sapore.

L'olio d'oliva può essere utilizzato, ma aspettatevi un gusto leggermente sapido.

Perché la mia torta a imbuto sta cadendo a pezzi?

Se hai mai mangiato una torta a imbuto, sai quanto sono deliziose. Ma ti sei mai chiesto perché la tua torta a imbuto sta cadendo a pezzi?

Ecco alcuni dei motivi per cui la tua torta a imbuto potrebbe cadere a pezzi. La tua pastella è troppo sottile o acquosa.

Se ci sono dei grumi nella pastella, bruceranno e rilasceranno vapore che può farla sbriciolare una volta fritta.

La miscelazione potrebbe richiedere più tempo del previsto, assicurandosi che tutti gli ingredienti siano ben amalgamati prima di friggerli.

L'olio non era abbastanza caldo quando l'hai fritto.

Se l'olio non è abbastanza caldo, il cibo fritto assorbirà più grasso.

Questo rende la tua torta a imbuto molliccia e pesante, facendola cadere a pezzi facilmente quando provi a mangiare.

L'impasto non è stato impastato abbastanza a lungo o era troppo bagnato con il burro.

Impastare l'impasto per un minuto o due aiuta a spingere tutti gli ingredienti insieme correttamente in modo che non ci siano spazi vuoti tra gli strati mentre si friggono le torte a imbuto.

Assicurati di non aggiungere altro burro, però, perché questo lo renderà unto invece di essere leggero e soffice come dovrebbe essere.

Hai riempito troppo la padella della ciambella con la pastella in modo che alcuni dei cerchi siano affondati verso l'interno mentre stavano cuocendoli, facendoli affondare e diventare unti.

Se segui questi suggerimenti, le tue torte a imbuto saranno perfette.

Conclusione

Spero che questo articolo ti abbia aiutato a capire come riscaldare una torta a imbuto.

Non è un compito facile, ma puoi farlo con i metodi e le attrezzature giuste.

Se questi suggerimenti non hanno funzionato per la tua ricetta o lotto di impasto, prova a sostituirli con uno che funziona.

Quale metodo hai trovato più utile? Lasciami un commento qui sotto e fammi sapere cosa ha funzionato meglio per te.

Tempo di preparazione 15 minuti Tempo di cottura 15 minuti Tempo totale 30 minuti

ingredienti

  • Torta a imbuto avanzato
  • Teglia o padella con coperchio
  • Piano cottura o forno
  • Microonde

Istruzioni

  1. Preparare tutti gli ingredienti e l'attrezzatura necessari nell'articolo.
  2. Seleziona e segui il metodo desiderato per riscaldare.
  3. Assicurati di impostare un timer secondo la guida.
  4. Servire e gustare.

Hai fatto questa ricetta?

Si prega di lasciare un commento sul blog o condividere una foto su Instagram

Torna su