Che sapore ha la cerniera? La cernia ha un buon sapore?

La cernia è tra i pesci preferiti nei menu di tutto il mondo.

Nonostante il loro aspetto piuttosto odioso, le cernie sono molto ricercate per la loro prelibatezza.

Non sorprende che la cernia sia presente nei menu di ogni ristorante degno di nota.

Tuttavia, che sapore ha la cernia?

Se devi ancora provare questo pesce, vale la pena chiedere e sapere che sapore ha il pesce dagli esperti.

Quindi oggi analizziamo il vero gusto della cernia, il suo valore nutritivo e come puoi cucinarlo.

Cos'è Cernia?

Cernia è il nome di qualsiasi pesce appartenente alla famiglia Serranidae, secondo Wikipedia.

Tuttavia, si riferisce anche ad altri pesci che sono nei generi Mycteroperca ed Epinephelus.

Con oltre 400 specie di cernie nelle acque salate, sono una delizia culinaria.

Tra questi, la cernia rossa e nera sono le più comuni nel menu.

La cernia è un pesce che vive sul fondo, il che rende abbastanza difficile individuarli e catturarli.

La maggior parte delle cernie può crescere fino a dimensioni enormi, ma la cernia golia dell'Atlantico prende il trofeo.

Tuttavia, il corpo robusto della cernia significa che non è un nuotatore eccezionale.

Che sapore ha la cernia? La cernia ha un buon sapore?

La cernia è deliziosa e spesso gareggia per il pesce più gustoso del mondo. Per dirla semplicemente, la cernia ha un sapore delicato.

Anche la cernia appena pescata ha una lieve dolcezza, proprio come una rana pescatrice o una passera.

Tra una cernia rossa e una nera, la prima è leggermente più dolce della seconda.

Ma questo sapore dolce nel pesce potrebbe non essere presente se il pesce non è particolarmente fresco.

Nonostante i loro nomi, la cernia rossa e nera diventa bianca durante la cottura.

La polpa ha una consistenza soda simile al dentice o allo scorfano. Inoltre, la desquamazione della carne non rende il pesce meno succoso.

Il contenuto di umidità nella cernia è significativamente più alto rispetto ad altre specie più grandi.

Ovviamente la preparazione e la cottura della cernia influiranno sul suo gusto finale.

Ma le possibilità che una cernia abbia un sapore secco sono molto improbabili. La cernia infatti è uno dei pesci che si scioglierà in bocca, soprattutto con la giusta tecnica di cottura.

Valore nutritivo della cernia rispetto ad altre.

Rispetto ad altri pesci, la cernia è in cima alla lista dei pesci sani da mangiare.

Secondo fitbit.com, di seguito sono riportate le informazioni nutrizionali della cernia per 100 g.

  • Proteine ​​24,8 g
  • Grasso 1,3 g
  • Colesterolo 47 mg
  • Sodio 53 mg
  • Potassio 475 mg
  • Minerali Tracce di ferro, rame, fosforo, magnesio, zinco e calcio.
  • Vitamine Tracce di vitamina A, B1, B3, B5, B6, B12 e vitamina C.

Quindi le calorie totali per 100 g di cernia sono 118.

Come preparare e cuocere la cernia?

Poiché la cernia ha una consistenza soda e un sapore delicato, è molto facile cucinarla.

Tutti, dagli chef ai cuochi dilettanti, adorano cucinare la cernia.

I modi popolari per cucinare la cernia includono la cottura al forno, alla griglia, al vapore, alla frittura, alla griglia e in padella.

Anche l'annerimento della cernia è preferito da alcune persone.

Inoltre, i panini alla cernia sono una vista comune in molti ristoranti.

Sfilettare la cernia è il modo più preferito per preparare il pesce alla cottura.

L'aggiunta di aglio, succo di lime e burro funziona sempre per esaltare il miglior gusto della cernia.

Per cucinare la cernia, l'olio d'oliva è il migliore ma usalo con parsimonia.

Al di fuori degli Stati Uniti, la cernia viene servita anche cruda. Ciò è particolarmente evidente nei ristoranti che servono sushi e sashimi.

Tuttavia, la cernia è un pesce noto che ospita parassiti secondo Researchgate.

Quindi gli chef usano solo la cernia scampi, che non porta parassiti.

Per quanto riguarda altri tipi di cernia, il consumo di crudo è da evitare completamente.

La preparazione e la cottura della cernia non richiedono particolari accorgimenti.

Tuttavia, il livello di mercurio nelle cernie è significativamente alto.

Pertanto, non è consigliabile mangiare la cernia ogni giorno. Inoltre, se sei una donna in attesa o che allatta, potresti voler mangiare la cernia con cautela o evitarla del tutto.

Conclusione

La cernia è spesso chiamata il pesce più gustoso e con buone ragioni.

La polpa è morbida, dolce e succosa. Inoltre, la cernia è anche facile da cucinare, a condizione che tu possa catturarla durante la tua prossima battuta di pesca.

Tempo di preparazione 15 minuti Tempo di cottura 15 minuti Tempo totale 30 minuti

ingredienti

  • Cernia
  • Ingredienti dalle tue ricette preferite

Istruzioni

  1. A seconda delle ricette che scegli, il gusto può variare notevolmente.
  2. Per risultati autentici, è importante scegliere una ricetta che ne metta in risalto il sapore originale.
  3. Divertiti a sperimentare diverse ricette e prove di gusto!

Hai fatto questa ricetta?

Si prega di lasciare un commento sul blog o condividere una foto su Instagram