Che sapore ha il walleye? Walleye ha un buon sapore?

Walleye è un pesce d'acqua dolce originario del Nord America.

Sono popolari nella regione dei Grandi Laghi e si possono trovare anche in altri laghi del Canada e degli Stati Uniti.

I walleyes sono strettamente imparentati con il pesce persico e il luccio. Possono crescere fino a 30 pollici di lunghezza e pesare oltre 20 libbre.

Se non hai familiarità con il walleye, ti starai chiedendo che sapore ha il walleye?

Che cos'è il pesce walleye?

Il pesce walleye è un pesce perciforme d'acqua dolce della famiglia dei lucci. Si trova in Nord America, principalmente in Canada e negli Stati Uniti contigui settentrionali.

Il glaucoma è un pesce da gioco popolare per i pescatori, che spesso catturano il pesce usando piccole maschere o mosche.

I glaucomi si trovano solitamente in acque più calde rispetto ai loro cugini, i pickerels.

Il nome walleye deriva dal suo grande occhio che assomiglia a un occhio umano quando visto attraverso il binocolo (pensalo come un piccolo guardone onniveggente).

Il pesce ha un colore di sfondo bianco, giallo o verde oliva con molte grandi macchie scure delineate in luce.

Walleye è stato il secondo pesce d'acqua dolce più popolare catturato dai pescatori americani, secondo The North American Sport Fish Survey.

Solo il basso è pescato più pesantemente del glaucoma. I cibi preferiti di Walleyes sono pesci esca più piccoli come pesciolini e lucenti. Mangiano anche gamberi, rane, piccoli mammiferi, uccelli acquatici e le loro uova.

Le loro bocche dalla forma strana consentono loro di nutrirsi sia in superficie che sotto di essa.

I walleyes sono uno sport alla moda e un pesce commerciale perché sono facili da catturare, abbondanti nella regione del Midwest del Nord America, hanno un ottimo sapore se cucinati freschi o affumicati e possono essere facilmente immagazzinati nei laghi.

Benefici per la salute di mangiare Walleye

Molte persone preferiscono salmone, tonno e trota come pesce preferito.

Ma che dire di walleye? È stato segnalato che contiene più acidi grassi omega del salmone o delle sardine.

È povero di calorie e ricco di proteine ​​e grassi. È anche un'ottima fonte di vitamine come la vitamina B-12, A ed E, nonché di selenio, un antiossidante che aumenta l'immunità alle malattie cardiache e al cancro.

I walleye di solito vivono vicino alle coste, quindi non sono esposti allo stesso livello di inquinamento che si trova nelle acque aperte o negli habitat di acque profonde dove risiedono specie di pesci più grandi.

La vitamina D e il selenio nel glaucoma possono ridurre gli effetti dell'avvelenamento da mercurio.

Che sapore ha Walleye? Walleye ha un buon sapore?

Molti pescatori amano i glaucomi ma non sanno cosa aspettarsi quando li catturano.

I walleye sono solitamente visti in acque più fresche di notte perché si nutrono pesantemente durante questo momento della giornata o della stagione in cui depongono le uova.

Walleye è un pesce dal sapore interessante. Una volta cotto, può essere delizioso e delicato; ma a seconda di dove trovi il glaucoma in Nord America, il suo gusto può variare per includere diverse spezie o condimenti. Presenta anche una consistenza soda e friabile che adorerai.

Il colore della carne può anche variare dal rosa al rosso scuro, a seconda della dieta del pesce.

Una volta cotta, la polpa dei glaucomi diventa da bianca a biancastra. Puoi servirlo con un'ampia varietà di salse o usarlo nei tacos di pesce.

Quale altro pesce ha il sapore di Walleye?

Se non hai mai assaggiato il glaucoma prima, potresti trovare difficile capire il clamore che circonda questo piatto.

È noto per avere una consistenza della polpa soda che ricorda il salmone e il suo profilo aromatico delicato se preparato in modo appropriato.

Se sei un fan dei glaucomi e vuoi provarne altri tipi, ti consigliamo di provare il pesce persico o la cernia .

Hanno la stessa consistenza soda oltre ad essere noti per i sapori delicati se cucinati correttamente.

Il merluzzo è un altro pesce che può essere sostituito dal glaucoma, mentre il luccio offre caratteristiche di sapore simili ma con un gusto più leggero rispetto al glaucoma o al merluzzo.

I pesci che di solito non hanno lo stesso profilo aromatico del walleye includono salmone e tonno poiché hanno un gusto più delicato.

Come pulire e preparare Walleye?

Una cosa che impedisce alle persone di cucinare glaucomi è il tempo necessario per la preparazione.

Walleye può essere sventrato, ridimensionato e decapitato in pochi minuti con gli strumenti giusti:

  • Un coltello affilato o un coltello da filetto
  • Forbici da cucina per bilance (ablatore di pesce)

Ci sono molti modi per pulire il walleye. Ad alcune persone piace rimuovere le interiora prima della cottura, mentre ad altri piace cuocerle.

È importante dissanguare il pesce prima della cottura per assicurarsi che il sangue non intacchi il sapore del tuo glaucoma.

Per fare questo, prendi un coltello affilato e tagliala dalla testa alla coda su entrambi i lati (davanti e dietro) fino a farla fuoriuscire.

Dovresti rimuovere le squame con le forbici da cucina per squame (squame per pesci).

Una volta terminata la pulizia, sciacquare i residui di calcare in eccesso o le interiora avanzate in acqua fredda, in modo che non si cuociano sul pesce durante la frittura o la cottura.

Tagliare nello spessore desiderato per piatti come patatine al forno o filetti impanati in padella. Aggiungere eventuali erbe aromatiche prima della cottura.

Infine, aggiungere sale, pepe, timo e anche aneto a piacere. Per più sapore, prova a marinare prima anche la notte.

Come cucinare Walleye?

Non è facile per un principiante cucinare il glaucoma e ottenere un risultato eccellente.

Se non sai come cucinarlo, il tuo pasto sarà insapore o addirittura immangiabile.

I modi più comuni in cui i pescatori cucinano il glaucoma sono la frittura, la cottura al forno e la griglia.

La frittura è la tecnica di cottura più popolare tra i pescatori perché ha un buon sapore con una crosta croccante attorno al pesce pur mantenendo l'umidità nella carne.

Richiede meno olio rispetto alla padella o alla frittura, quindi puoi cucinare più pezzi di cibo contemporaneamente senza doversi preoccupare che si attacchino o si spezzino l'uno dall'altro.

Molti pescatori usano anche la cottura dei glaucomi perché conferisce al pesce una consistenza croccante sulla parte superiore e persino una colorazione bianca. Molte persone cuociono anche il walleye con il pangrattato per dargli un sapore in più.

Grigliare è anche un modo prevalente per cucinare il glaucoma grazie alla sua semplicità nella preparazione.

I carboni ardenti daranno al tuo cibo un sapore migliore e con meno sforzo di quanto bollire o cuocere a vapore ti richiederebbero proprio come fa la cottura, il che significa più tempo per rilassarti mentre grigliate.

Se stai cercando un'alternativa più sana, prova a prepararli come se fossero saltati in padella.

Se vuoi fare delle patatine da forno con i tuoi walleyes, allora dovresti tagliarle a pezzi sottili prima di coprirle con pangrattato mescolato con erbe e spezie che fanno al caso tuo.

Mettili su due teglie, metti una teglia a 350F lasciando l'altra temperatura a 400F gradi Fahrenheit in modo che possano diventare ben croccanti senza bruciarsi dal troppo calore.

Dopo cinque minuti, estrai entrambi i vassoi, capovolgi le patatine su ogni vassoio e poi cuocili per altri cinque minuti.

Sentiti libero di servirli con ketchup, salsa tartara o qualsiasi altra salsa di immersione che ti piace.

Conclusione

Per riassumere, il glaucoma è un pesce bianco e friabile che ha un gusto eccellente. Si tratta di una proteina di alta qualità che renderà ogni piatto dal sapore straordinario.

Se stai cercando un nuovo pesce da provare, ti consigliamo di dare una possibilità al walleye.

Se hai altre domande su walleye o qualsiasi altra cosa sul nostro blog, ci piacerebbe sentirti di seguito.

Tempo di preparazione 15 minuti Tempo di cottura 15 minuti Tempo totale 30 minuti

ingredienti

  • Pesce glauco
  • Ingredienti dalle tue ricette preferite

Istruzioni

  1. A seconda delle ricette che scegli, il gusto può variare notevolmente.
  2. Per risultati autentici, è importante scegliere una ricetta che ne metta in risalto il sapore originale.
  3. Divertiti a sperimentare diverse ricette e prove di gusto!

Hai fatto questa ricetta?

Si prega di lasciare un commento sul blog o condividere una foto su Instagram