Che sapore ha Chikoo? Chikoo ha un buon sapore?

Il chikoo è un frutto che cresce in alcune parti dell'Asia e dell'Africa, ma viene spesso scambiato per una pera asiatica.

Il frutto è stato consumato per secoli in India, Filippine e Africa.

Questo frutto dolce e rinfrescante è perfetto per le calde giornate e le calde notti estive.

Questo post sul blog tratterà il sapore del chikoo, come mangiare il chikoo e altro ancora.

Cos'è Chikoo?

Il chikoo è un frutto che cresce nei climi tropicali, comprese le parti subtropicali dell'India.

È stato coltivato per circa 2000 anni ed è stato portato nell'emisfero occidentale da esploratori portoghesi.

Sono anche conosciuti come sapodilla, sapota o naseberry.

In molte parti dell'Asia, sono diventati così essenziali per la cucina da essere considerati un alimento base.

Sono diventati molto popolari in India, in particolare per il loro valore medicinale.

Nella medicina ayurvedica, è usato per il trattamento di molti disturbi e condizioni mediche, dall'asma alle ulcere allo stomaco.

L'albero di Chikoo può crescere fino a 98 piedi di altezza con le sue grandi foglie, rendendo facile l'ombra durante il giorno e la protezione di notte.

Gli alberi producono fiori e frutti tutto l'anno.

Il Chikoo è di colore marrone quando è maturo e ha una consistenza morbida che può essere raccolta a pezzi quasi come il gelato dall'albero.

Il modo migliore per mangiarli è semplicemente affettare la buccia dall'alto verso il basso e raccogliere la polpa morbida come faresti con un avocado o un mango.

Benefici nutrizionali di Chikoo

Il chikoo è un frutto originario dell'Asia ed è stato usato nell'Ayurveda per secoli.

Chikoo contiene quantità significative di vitamina A, E e vitamine del complesso B responsabili della produzione di globuli rossi.

Chikoo fornisce anche minerali essenziali come potassio, ferro e zinco per mantenere la pelle sana e proteggerla dalle infezioni.

La vitamina C all'interno del chikoo aiuta a rafforzare l'immunità mantenendo la forza ossea aiutando ad aumentare l'assorbimento del calcio da altri alimenti consumati durante il giorno.

Gli alti livelli di antiossidanti in un singolo chiku maturo possono aiutare a prevenire la formazione di cellule cancerose in molte parti diverse del tuo corpo.

Uno studio condotto dalla Cornell University su oltre 200 donne ha rivelato che una dieta che include il chikoo ha aiutato a mantenere sani livelli di estrogeni, che è uno dei fattori più importanti nella riduzione del rischio di malattie per le donne in post-menopausa.

Chiku aiuta anche ad abbassare il colesterolo e la pressione sanguigna migliorando la salute dell'apparato digerente.

Mangiare chikoo ti offre una gamma di vitamine e minerali essenziali.

Una porzione contiene il 30% del fabbisogno giornaliero di fibre, proteine ​​e altri nutrienti necessari.

Che sapore ha il Chikoo? Il Chikoo ha un buon sapore?

Questo frutto esotico potrebbe essere nuovo per molti palati americani, ma è molto atteso per il suo sapore dolce e tropicale e l'interno cremoso.

Chikoo (scritto anche Chiku) è un frutto popolare in India ma può essere trovato in tutto il mondo.

L'albero del chikoo produce grandi frutti verdi con buccia sottile.

Quando sono maturi, sono di colore giallo-marrone all'interno e odorano di ananas o banana vicino al momento della raccolta.

Chikoo è una delizia dolce e succulenta.

La loro polpa ha una consistenza quasi cremosa e il sapore potrebbe essere descritto come un sapore simile a una crema pasticcera con sentori di pera.

È un raro frutto tropicale che deve essere completamente maturato prima di essere pronto per il consumo.

I chikoos completamente maturi sono morbidi e dolci con sentori di pera e ananas.

I chiku acerbi o parzialmente acerbi hanno alti livelli di tannini e avranno un sapore aspro.

Se hai avuto un ananas acerbo e l'hai trovato acido e duro, puoi aspettarti un chiku con quelle qualità.

I semi di Chikoo sono un rischio di soffocamento e non hanno un buon sapore.

Se stai leggendo questo, per favore astenersi dal mangiarli.

Il frutto è utilizzato in molti dolci indiani e può essere consumato fresco o cotto come contorno al riso.

Come mangiare il chikoo?

Il chikoo, noto anche come sapodilla, è un frutto con un seme non commestibile.

La polpa del chikoo ha un sapore dolce e lenisce la gola se mangiata cruda.

Può essere utilizzato in vari piatti: salsa al curry, torte, gelati, ecc.

Potresti usarlo anche per il suo contenuto di olio.

Non va conservato a temperatura ambiente ma refrigerato.

Per mangiare il chikoo potete sbucciarlo e tagliarlo a cubetti.

Ad esempio, in questa ricetta per l'insalata, il cetriolo a cubetti viene mescolato con pomodori tritati, cipolle saltate in una vinaigrette a base di succo di limone, olio d'oliva, sale e pepe a piacere.

Questo piatto include anche foglie di coriandolo fresche come guarnizione.

Un chikoo maturo è morbido al tatto e ha un odore dolce.

Può essere consumato crudo con zucchero, miele o succo.

Quando sarà maturo, avrà minuscoli puntini marroni sulla pelle che dovresti evitare di mangiare perché hanno un sapore amaro.

Un chikoo non è completamente maturo finché non cade dalla tua mano quando viene toccato leggermente.

Dove acquistare Chikoo?

Il chikoo è un frutto della famiglia delle Sapindaceae e si trova in India, Pakistan, Bangladesh, Sri Lanka, Africa orientale.

Ha vari benefici per la salute, come alti livelli di antiossidanti che aiutano a mantenere il cuore sano.

Puoi comprare il chikoo nel tuo negozio di alimentari indiano locale.

Se non ci sono negozi indiani vicino a te, prova a cercare online.

Alcuni dei negozi online da cui puoi acquistarli sono Amazon.

com, Curry Leaf Foods e Indian Grocery Store.

Come conservare Chikoo?

Il chikoo è un frutto estivo e molte persone lo conservano in frigorifero per mantenerlo fresco.

Una volta refrigerato, il chikoo si manterrà fresco fino a un mese.

Un modo semplice è mettere la frutta in un contenitore e conservarla nel cassetto del frigorifero.

Tuttavia, ci sono altri modi per conservare i Chikoo che non prevedono la refrigerazione.

Se conservato a temperatura ambiente all'interno di un contenitore chiuso con fori di ventilazione, il chikoo durerà fino a due settimane o anche di più.

Questo modo di conservare Chikoo è ottimo per chi non ha un frigorifero.

Per conservare il chiku in questo modo, devi prima pulire il frutto e poi metterlo all'interno del contenitore.

Il contenitore deve essere chiuso, in modo da impedire l'ingresso di umidità.

Evita di conservare il chikoo in un contenitore con frutti che emettono molta umidità o rilasciano aromi forti.

Inoltre, non posizionare il contenitore Chikoo alla luce diretta del sole.

Se prevedi di conservare i chikoo per più di due settimane, mettili in un sacchetto di plastica e conservali in frigorifero.

Ciò consentirà alla tua frutta di rimanere fresca e saporita anche dopo un mese di conservazione.

Conclusione

In conclusione, il chikoo o sapota è un frutto piuttosto delizioso.

È anche ricco di sostanze nutritive e minerali, il che lo rende una scelta eccellente per coloro che hanno carenze nutrizionali o stanno cercando di integrare la propria dieta con vitamine e minerali essenziali.

La dolcezza del chikoo varia da leggermente dolce a dolce, a seconda della varietà di sapota che mangi.

Provalo e non te ne pentirai.

Tempo di preparazione 15 minuti Tempo di cottura 15 minuti Tempo totale 30 minuti

ingredienti

  • Chicoo
  • Ingredienti dalle tue ricette preferite

Istruzioni

  1. A seconda delle ricette che scegli, il gusto può variare notevolmente.
  2. Per risultati autentici, è importante scegliere una ricetta che ne metta in risalto il sapore originale.
  3. Divertiti a sperimentare diverse ricette e prove di gusto!

Hai fatto questa ricetta?

Si prega di lasciare un commento sul blog o condividere una foto su Instagram

Torna su